Dell'amore

Libro Dell'amore
Titolo: Dell'amore
Titolo originale: De l'amour
Autore:Stendhal
Anno di prima pubblicazione: 1822
Acquista questo libro su
  • “La più grande felicità che l'amore possa dare, è stringere per la prima volta la mano di una donna che si ama.”
    Stendhal
  • “Un segno che l'amore è appena nato è che tutti i piaceri e tutte le pene che possono dare tutte le altre passioni e tutti gli altri bisogni dell'uomo cessano all'istante di avere incidenza su di lui.”
    Stendhal
  • “L'amore è come la febbre. Nasce e si spegne senza che la volontà vi abbia la minima parte.”
    Stendhal
    [Tag:amore, volontà]
  • “L'abitudine alla musica e alla fantasticheria che essa suscita predispone all'amore. Un'aria tenera e triste, purché non sia troppo drammatica, e l'immaginazione non sia obbligata a raffigurarsi l'azione, eccitando puramente al sogno d'amore, è deliziosa per le anime tenere e infelici.”
    Stendhal
  • “Niente è interessante quanto la passione, perché tutto lì è imprevisto, e colui che agisce è anche quello che subisce. Niente è piatto quanto l'amore-gusto dove tutto è calcolo come in tutti gli affari prosaici della vita.”
    Stendhal
    [Tag:amore, passione]
  • “Tutti gli amori che si possono vedere sulla terra nascono, vivono e muoiono o si elevano all'immortalità, seguendo le stesse leggi.”
    Stendhal
    [Tag:amore]
  • “Ho sempre il timore di non aver scritto che un sospiro, quando credo di aver notato una verità.”
    Stendhal
    [Tag:verità]
  • “La più grande gioia che può dare l'amore è la prima stretta di mano della donna amata.”
    Stendhal
    [Tag:amore, gioia, incontro]
  • “Il vero amore rende il pensiero della mortefamiliare, facile, senza terrori: un semplice termine di paragone, il prezzo che si pagherebbe per tante cose.”
    Stendhal
    [Tag:amore, morte]
  • “La differenza dell’infedeltà tra i due sessi è così reale che una donnainnamorata può perdonare un tradimento, cosa impossibile per un uomo.”
    Stendhal
  • “Una donna saggia non cede mai per appuntamento. Dovrebbe essere sempre una felicità imprevista.”
    Stendhal
  • “Le donne, le si adula a venti anni, le si abbandona a quaranta.”
    Stendhal
  • “Una delle bizzarrie più divertenti nel mondo, è che gli uomini credono sempre di sapere ciò che è loro necessario sapere. Guardateli parlare di politica, questa scienza così complicata; guardateli parlare di matrimonio e di costumi.”
    Stendhal
  • “Niente i mediocri odiano più della superiorità dell'ingegno: questa ai giorni nostri è la vera sorgente dell'odio.”
    Stendhal
  • “È molto più contrario al pudore andare a letto con un uomo che si è visto solo due volte, dopo tre parole in latino dette in chiesa, che cedere suo malgrado a un uomo che si adora da due anni.”
    Stendhal
  • “La musica, quando è perfetta, mette il cuore esattamente nella stessa situazione in cui si trova quando gode della presenza dell'oggetto amato; cioè essa dà evidentemente la felicità più viva che esista su questa terra. Se questo succedesse per tutti gli uomini, niente al mondo predisporrebbe di più all'amore.”
    Stendhal
  • “La bellezza non è che una promessa di felicità.”
    Stendhal
  • “Il puritanismo è una sorta di avarizia, la peggiore di tutte.”
    Stendhal
    [Tag:puritanesimo]
In evidenza