Sunset Park

  • “Lui la ama più di ogni altra persona su questa terra, e continuerà ad amarla fino al giorno in cui smetterà di respirare. La gioia di rivedere il suo viso, la gioia di stringerla ancora, di sentirla ridere ancora, di riascoltare la sua voce, la gioia di guardarla ancora mangiare, di rivedere ancora le sue mani, di rivedere ancora il suo corpo...” (continua)(continua a leggere)
    Paul Auster
    [Tag:amare, lontananza]
  • “C’è sempre posto nel cervello per un’altra storia, un altro libro, un altro film.”
    Paul Auster
  • Guardare un corpo umano è apprendere soltanto quel corpo umano e nessun altro.”
    Paul Auster
  • “Tutti i soldati quando tornano a casa sono vecchi, uomini ripiegati su se stessi che non parlano mai delle battaglie combattute.”
    Paul Auster
  • “La televisione è l’unico sedativo su cui può contare sempre.”
    Paul Auster
    [Tag:televisione]
  • “Il corpo umano è strano e imperfetto e imprevedibile. Il corpo umano ha molti segreti e non li svela a nessuno, tranne a quelli che hanno imparato ad aspettare. ”
    Paul Auster
    [Tag:corpo, segreti]
  • “Il corpo umano vive nella mente di uno che possiede un corpo umano, e vivere nel corpo umano posseduto dalla mente che percepisce un altro corpo umano è vivere in un mondo di altri.”
    Paul Auster
  • “Ha il dono di trasformarsi in così tanti personaggi distinti e totalmente diversi da darti l’impressione che porti tutta l’umanità dentro di sé.”
    Paul Auster
  • “Il corpo umano è creato dalla polvere, e quando quel corpo umano non è più, torna alla polvere da dove è venuto.”
    Paul Auster
    [Tag:corpo, sostanza]
  • “Le vite non vissute, le guerre non combattute, i mondi-ombra che corrono paralleli a quello che prendiamo per il mondoreale, il non-detto e il non-fatto, il non-ricordato. Un terreno infido, forse, ma potrebbe valere la pena di esplorarlo.”
    Paul Auster
  • “Per non aver progetti, cioè non nutriredesideri o speranze, accontentarti del tuo destino, di quello che il mondo ti dà da un’alba all’altra – per vivere così devi volere molto poco, il meno che sia umanamente possibile.”
    Paul Auster
In evidenza