Frase
  • “[al telefono con Stella]
    Pronto tesoro... ciao tesoro, so io, vabbé volevo parlà con te, però c'è la segreteria, parlo con la... non è la stessa cosa, meglio di niente... e no volevo dirti lo so che è un momento un po' che... poi tu non mi credi che magari io ti sembro... però io... cioè sono anche.. no? E lo sai.. e no più che altro ho telefonato perché, insomma io voglio dirti... io sono felice con te, cioè son felice di averti sposato, perché... a me mi piace tutto di te, come cammini, come mangi, come ridi, mi piaci pure quando non ridi eh, non è che.. pure se stai col muso... mi piaci, tutto... quando, ecco, quando me prendi in giro, quando sei gelosa, o quando fai i casini che io poi devo far finta che m'arrabbio perché se non m'arrabbio io poi... guarda, addirittura mi piaci quando sbagli regali, vabbè che poi sbagliare i regali, cioè la chitarra che mi hai regalato.. chi è che non vorrebbe una chitarra in regalo, anch'io che volevo una tromba, però per quanto anche la... ha un suo perché anche la chitarra e... è che ti amo, Stella. Ecco questo volevo dire, che ti amo. Vabbé buonanotte, ciao tesoro.”

    stagione 1, episodio 10, 'La sposa etrusca'

    Flavio Insinna - Diego Santamaria
Dettagli frase Film (Ho sposato uno sbirro)

30/12/2016 alle 00:01
Valutazione media Vota qui Curiosità 70
1123
Valutazione media Vota qui
Commenti sulla frase
Frasi affini
In evidenza