Frasi di Giovanni Allevi

Immagine di Giovanni Allevi
Identikit e dati anagrafici
Nome
Giovanni
Cognome
Allevi
Nato
9 aprile 1969 a Ascoli Piceno
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
pianista, direttore d'orchestra, compositore
Segno zodiacale
Ariete
Acquista libri di Giovanni Allevi su
Frasi, citazioni e aforismi di Giovanni Allevi
18 in italiano
Tutte le frasi di Giovanni Allevi
  • “Adoro il pianoforte: perché sublima la mia imperfezione.”
    Giovanni Allevi
  • “La musica non è fatta di note corrette, ma di passione, dedizione, intenzione travolgente.”
    Giovanni Allevi
    [Tag:musica]
  • “Fortunatamente nella musica non c'è chi vince e chi perde, ma solo tanta voglia di condividereemozioni ed esperienze.”
    Giovanni Allevi
  • “Non bisogna mai aver paura di rompere le regole, se è il nostro cuore a chiederlo. Mai temere di destabilizzare un sistema: è nella sua natura la necessità di cambiare.”
    Giovanni Allevi
    [Tag:cambiare, osare]
  • “Il nocciolo dell’umanità è l’essere imperfetti. E allora basta con la perfezione! Noi siamo esseri imperfetti e per questo straordinariamente belli.”
    Giovanni Allevi
  • “L’emozione è il linguaggio attraverso cui si comunica con sincerità, mettendosi a nudo, senza timore di mostrarsi fragili e indifesi, perché la fragilità è la nostra forza, in un mondo trascinato dalla ragione verso la competizione estrema.”
    Giovanni Allevi
  • “Se impariamo a faresilenzio, saremo in grado di cogliere l’eternadanza che ci circonda.”
    Giovanni Allevi
    [Tag:musica, silenzio]
  • “È possibile che l’ascoltatore viva la mia musica con più intensità di me, e che a partire da essa concepisca mondi interiori straordinari e poetici, che io non posso minimamente immaginare e nemmeno prevedere.”
    Giovanni Allevi
  • “Dietro l'apparente semplicità delle cose c'è una grande profondità.”
    Giovanni Allevi
    [Tag:semplicità]
  • “La storia torna sui propri passi ma a ogni giro della spirale si arricchisce di altri elementi. Per questo ci sarà sempre una musica nuova, generata non da drastiche rivoluzioni, ma da morbide evoluzioni a partire da ciò che è stato e ciò che è intorno.”
    Giovanni Allevi
  • “Ogni cosa può iniziare, perché soltanto a noi sta la prima mossa: concepire un’idea sorretta dall'emozione.”
    Giovanni Allevi
    [Tag:emozioni, idee, osare]
  • “Una volta che abbiamo scoperto qual è il nostro talento, dobbiamo fare di tutto per assecondarlo, persino se all'inizio non è chiaro.”
    Giovanni Allevi
    [Tag:talento]
  • “Posso sbagliare, commettere errori, anche per ingenuità, leggerezza. Allora, prendo tutto me stesso e mi abbandono all'universale fluire delle cose, perché in fondo sono solo un minuscolo granello dell'universo.”
    Giovanni Allevi
    [Tag:sbagliare, vivere]
  • “Il divino è ovunque, basta togliere di mezzo l'abitudine.”
    Giovanni Allevi
  • “Se non vogliamo condannarci all’infelicità, dobbiamo tenere la mente sgombra e sforzarci di trovare un contatto con il mistero e il vuoto che è dentro di noi. La musica vi si insinua, riempie gli spazi, fa stare meglio.”
    Giovanni Allevi
  • “Anche in un momento di crisi come il nostro, se si ha la costanza e la determinazione di confrontarsi con i grandi del passato, e di rinnovarne l’esempio attraverso canoni nuovi, è possibile intraprendere entusiasmanti avventure.”
    Giovanni Allevi
  • “Cos'è la musica classica se non quel linguaggio colto che fa uso della notazione scritta?”
    Giovanni Allevi
  • “Il futuro non è nella spiegazione, ma è nell'incanto del non sapere. Davanti all'universo, alla musica, all'esistenza, semplicemente mi arrendo.”
    Giovanni Allevi
In evidenza