Frasi di Pierfrancesco Favino

Frasi, citazioni e aforismi di Pierfrancesco Favino
18 in italiano
Tutte le frasi di Pierfrancesco Favino
  • “Io non ti odio, signor Riina. Se ti odiassi ti farei un favore. Tu per me non esisti.”
    Pierfrancesco Favino - Tommaso Buscetta
  • “[Riferito a Romanzo criminale] Innanzitutto devo dire che è un film che mi ha riportato con la mente proprio a Pasolini e al suo Accattone, perché ho sempre pensato, romanticamente che i protagonisti della pellicola di Michele Placido fossero quei ragazzini che Accattone incontra quando torna nella sua baracca. In fondo, Libano, Freddo e Dandi...” (continua)(continua a leggere)
    Pierfrancesco Favino
    [Tag:film, letteratura]
  • “Non fare mai compromessi con niente e con nessuno. Le cose devono andare bene per te, non per gli altri.”
    Pierfrancesco Favino - Giulio
    [Tag:compromesso]
  • “I soldi per la politica sono come le armi per la guerra.”
    Pierfrancesco Favino - Il Presidente
  • “Mi spiace deludere qualcuno ma la democrazia ha un costo.”
    Pierfrancesco Favino - Il Presidente
    [Tag:democrazia]
  • “Mia figlia vuole aggiungere anni alla mia vita io voglio aggiungere la vita ai miei anni.”
    Pierfrancesco Favino - Il Presidente
    [Tag:anni, vita]
  • “Più sono solo e più la penso. Sarà l'ultima cosa che vedrò prima di chiudere gli occhi.”
    Pierfrancesco Favino - Il Presidente
    [Tag:nostalgia]
  • “Dott. Falcone, noi dobbiamo decidere solo una cosa: chi deve morire prima, lei o io.”
    Pierfrancesco Favino - Tommaso Buscetta
    [Tag:giudici, mafia, morte]
  • “Del bullo ho solo la faccia. Faccia da bullo e cuore da sartina.”
    Pierfrancesco Favino
    [Tag:idea di sè]
  • “Sono molto esigente, ma a cominciare da me: la trovo una forma di democrazia.”
    Pierfrancesco Favino
  • “E' così che si sentono oggi i piccoli industriali, soli contro un mondo che improvvisamente gli mette tutto contro.”
    Pierfrancesco Favino
  • “La cattiva politica siamo noi.”
    Pierfrancesco Favino
    [Tag:politica, popolo]
  • “Come attore, generalmente cerco sempre di mettermi nelle mani del regista e di non travalicare quelle che sono le mie responsabilità.”
    Pierfrancesco Favino
  • “La possibilità che il cinema americano ha di sganciare le storie dalla realtà offre una serie di possibilità infinite che noi, in Italia, non abbiamo. La loro libertà nel campo della fantasia è, forse, più notevole della nostra: il nostro fantasy è Pinocchio. In America si possono scrivere dei film che da noi non faremmo per paura che qualcuno...” (continua)(continua a leggere)
    Pierfrancesco Favino
  • “I cattivi seguono le loro idee senza sapere o pensare di essere tali. Le loro azioni, dal di fuori, possono essere viste in un modo, mentre, dal di dentro, possono essere considerate in un'altra maniera.”
    Pierfrancesco Favino
  • “Non siamo un paese sull'orlo del baratro.”
    Pierfrancesco Favino - Filippo Malgradi
    [Tag:italia]
  • “La periferia di Roma è un set cinematografico naturale. Ho imparato ad apprezzarla sin da piccolo, quando vedevo i film di Pasolini come Accattone e Mamma Roma, prima ancora di girarci come attore. Ho capito che quelle realtà sono il cuore pulsante della città, non luoghi da tenere ai margini.”
    Pierfrancesco Favino
  • Adesso, ogni volta che ci passo con qualche amico, indico il punto preciso della piazza e dico: "Vedi, qua sono morto". Che bello poterlo dire. È la magia del cinema.
    Pierfrancesco Favino
In evidenza