Frasi di Sandro Modeo

Immagine di Sandro Modeo
Identikit e dati anagrafici
Nome
Sandro
Cognome
Modeo
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
scrittore
Libri di Sandro Modeo
Acquista libri di Sandro Modeo su
Frasi, citazioni e aforismi di Sandro Modeo
12 in italiano
Tutte le frasi di Sandro Modeo
  • “Si allena la «concentrazione decisionale» in base alle esigenze esecutive.”
    Sandro Modeo
  • “Chiunque ami essere adorato finisce inevitabilmente con l’affezionarsi ai suoi adoratori, persino quando comincia a stancarsi del gioco.”
    Sandro Modeo
  • “Quando Michels insiste sull’importanza di infondere ai ragazzi una mentalità costruttiva, vuol dire che il piacere di un gioco tecnico e offensivo è il miglior strumento per trasmettere al singolo e al gruppo coraggio, autostima, sicurezza: in ultimo, il superamento della paura.”
    Sandro Modeo
  • “Il comportamento è vissuto come una libera scelta piuttosto che come un’imposizione.”
    Sandro Modeo
  • “Le emozioni sono più razionali di quello che crediamo e i processi decisionali non sono freddi, ma poggiano su opzioni affettivo-emotive.”
    Sandro Modeo
  • “Mourinho – pur tenendo nitida la gerarchia dei ruoli – riesce ad amalgamarsi alla truppa.”
    Sandro Modeo
  • “Nessuno si sogna di negare l’importanza del talento individuale, «dell’intuitività» risolutiva del grande giocatore che vede autostrade dove altri solo sentieri.”
    Sandro Modeo
    [Tag:campioni, talento]
  • “Connotati d’insieme: lo sfumarsi dei confini tra i reparti fino all’annullarsi della nozione stessa di reparto, con le variazioni dal 4-4-2 al 4-3-3 che diventano, se non irrilevanti, secondarie; la visibilità del principio che in scienza si dice «olistico», secondo cui il tutto è più della somma delle parti (ovvero, applicato al calcio, la...” (continua)(continua a leggere)
    Sandro Modeo
    [Tag:calcio, strategia]
  • “Il Barcellona di Guardiola – quarant’anni dopo – è la versione attualizzata e integrata di quel calcio. Guardarlo giocare è come ascoltare non tanto i gradevoli Coldplay (il cui Viva la Vida è stato nel 2009 l’inno dei tifosi), quanto i Radiohead; e non i Radiohead ancora semi-figurativi dei primi dischi, ma quelli della svolta di Kid A e...” (continua)(continua a leggere)
    Sandro Modeo
  • “Connotati specifici di reparto: la difesa che si «alza» e permette sia ai laterali di agire da ali, sia ai centrali di impostare il gioco come centrocampisti aggiunti; il centrocampo che pressa nella metà campo avversaria («total pressure») così da accelerare la transizione difesa/offesa e portare più facilmente al tiro non solo le punte ma gli...” (continua)(continua a leggere)
    Sandro Modeo
    [Tag:calcio, strategia]
  • “Connotati sistemici di squadra, estesi cioè a tutti i reparti: la marcatura e l’anticipo basati su un costante raddoppiare e triplicare, su un aiuto per cui ogni giocatore non è mai in una situazione di uno contro uno nel recupero palla; le soluzioni costruttive (prima che offensive) fondate sul possesso, cioè sulla precisione dei passaggi e...” (continua)(continua a leggere)
    Sandro Modeo
    [Tag:calcio, strategia]
  • “Messi è, nell’insieme, un enigma. La sua figura è totalmente priva di appeal: preso «in borghese», è un gaucho dai tratti convenzionali, dallo sguardo quieto ai limiti dell’opaco. In lui, colpisce l’irrisolta coesistenza di due stati: uno troppo infantile, con l’amore per il calcio e la Playstation fusi in una specie di vacanza permanente, come...” (continua)(continua a leggere)
    Sandro Modeo
In evidenza