Frasi di Stefan Edberg

Immagine di Stefan Edberg
Identikit e dati anagrafici
Nome
Stefan Bengt
Cognome
Edberg
Pseudonimo
Stefan Edberg
Nato
19 gennaio 1966 a Västervik
Sesso
maschile
Nazionalità
svedese
Professione
tennista
Segno zodiacale
Capricorno
Frasi, citazioni e aforismi di Stefan Edberg
10 in italiano
Tutte le frasi di Stefan Edberg
  • “Sono stato dentro a un sacco di guai e ne sono uscito. Penso che dimostri che ho un carattere molto buono.”
    Stefan Edberg
  • “Ci siamo ispirati a vicenda nel raggiungere un alto livello di prestazioni. Senza di lui avrei seguito un'evoluzione diversa, e probabilmente lo stesso vale per lui senza di me.”
    Stefan Edberg Parlando di Boris Becker
  • “Di giocatori come McEnroe se ne trova uno ogni cento anni.”
    Stefan Edberg Parlando di John Patrick McEnroe Jr.
    [Tag:campioni, tennis]
  • “Forse dovremo rinominare l'ATP Sportsmanship Award con il suo nome. È un ragazzo incredibile ed ha fatto tantissimo per questo gioco. E la cosa grandiosa di questo premio è che a darlo sono i colleghi.”
    Stefan Edberg Parlando di Roger Federer
  • “Il modo in cui gioca ha innalzato il tennis a un nuovo livello. Riesce a fare tutto. Ai miei tempi c'erano giocatori molto forti, ma in qualche modo tutti avevano un punto debole.”
    Stefan Edberg Parlando di Roger Federer
  • “Se mi fossi arrabbiato, sarebbe stato controproducente per il mio gioco. Ma molto spesso mi sentivo ribollire dentro. Dovevo stare calmo, altrimenti non sarei riuscito a giocare il mio miglior tennis.”
    Stefan Edberg
  • “Non mi pare giusto che voi giornalisti parliate sempre di noi chiamandoci gli svedesi. Siamo tutti diversi, il nostro è un paese lungo come l'Italia.”
    Stefan Edberg
  • “In futuro i giocatori di potenza da fondocampo che sapranno venire a rete coi tempi giusti dietro al servizio saranno i tennisti dominanti. Dal momento che nessuno usa davvero il 'serve and volley' oggi il gioco di risposta è diventato abbastanza prevedibile: mettere la palla in campo, preferibilmente profonda.”
    Stefan Edberg
  • “Il gioco è totalmente cambiato. Oggi va tutto più veloce, anche se i campi hanno subito un rallentamento. Per un giocatore d'attacco è un incubo.”
    Stefan Edberg
    [Tag:cambiare, tennis]
  • “Ho seguito regole semplici: rimanere fedeli a se stessi, accogliere solo personeprudenti nel tuo ambiente e pensarci bene prima di dire qualcosa.”
    Stefan Edberg
In evidenza