Frasi di Boris Becker

Immagine di Boris Becker
Identikit e dati anagrafici
Nome
Boris
Cognome
Becker
Nato
22 novembre 1967
Sesso
maschile
Nazionalità
tedesca
Professione
tennista, allenatore
Segno zodiacale
Scorpione
Frasi, citazioni e aforismi di Boris Becker
11 in italiano
Tutte le frasi di Boris Becker
  • “Il tennis è complicato, imprevedibile, magari piove e ti rimandano il match. Non è solo correre e colpire. È strategia, testa. E non c'è droga per migliorare l'intelligenza.”
    Boris Becker
  • “Questo agonismo, misto alla tattica, lo rende uno sport vero e proprio.”

    Boris Becker
  • “Nel tennis, a questo livello, le partite si vincono con la strategia, mentalità e forza di volontà.”
    Boris Becker
  • “La politica mi è sempre interessata molto. Sono un politico nato: ho opinioni su tutto, non mi tiro indietro, dico sempre quello che penso. Ma odio parlare delle cose e non farle, e i politici sono campioni del mondo di chiacchiere a vuoto.”
    Boris Becker
  • “La cosa che mi è sempre stata a cuore è la qualità del mio lavoro. Volevo dare il massimo nel tennis, l'ho fatto. Ricchezza, fama e celebrità sono un di più, una conseguenza.”
    Boris Becker
  • Io sono un "Giocatore", nato con la voglia di vincere, e tutto ciò fa parte della mia indole. Che sia tennis o siano gli scacchi, io voglio giocare non solo per farlo, ma perché mi piace mettermi alla prova.
    Boris Becker
  • “Io sono il mio tennis: sul campo non fingevo, ero proprio io. Non mollo mai, e questo è contemporaneamente un pregio e un difetto. Lo sport è onesto: vinci o perdi, senza compromessi. E io ho sempre avuto problemi ad accettare i compromessi.”
    Boris Becker
  • “L'emisfero femminile del tennis è dominato da una che sta proprio dall'altra parte: Serena Williams. Aggressiva, quasi cattiva però è una donna e non si era mai vista prima tanta elettricità tra le ragazze.”
    Boris Becker
  • “I grandi ci sono in ogni epoca ma in questi particolari anni chi ha portato a casa la maggior parte dei trofei lo ha fatto in modo straordinario. Non si lascia il segno solo con i successi. Roger è capace di incantarti, è l'opposto dei teddy boy, la nemesi di John McEnroe.”
    Boris Becker Parlando di Roger Federer
  • “È davvero di un'altra categoria rispetto a tutti gli altri tennisti, qualcosa di unico per completezza di gioco.”
    Boris Becker Parlando di Roger Federer
    [Tag:campioni, tennis]
  • “C'è qualcosa di sensuale nelle loro grida, mi chiedo se si distruggano le corde vocali o se sia una espressione di pazzia, comunque bisogna ridurre questi gemiti, non si può continuare così.”

    Boris Becker
    [Tag:donne, gridare, tennis]
In evidenza