Frasi di Garry Kimovič Kasparov

Immagine di Garry Kimovič Kasparov
Identikit e dati anagrafici
Nome
Garry Kimovič
Cognome
Kasparov
Nato
13 aprile 1963 a Baku, Azerbaijan
Sesso
maschile
Nazionalità
russa
Professione
scrittore, scacchista (gran maestro di scacchi), politico
Segno zodiacale
Ariete
Libri di Garry Kimovič Kasparov
Acquista libri di Garry Kimovič Kasparov su
Frasi, citazioni e aforismi di Garry Kimovič Kasparov
17 in italiano
Tutte le frasi di Garry Kimovič Kasparov
  • “Il gioco degli scacchi è lo sport più violento che esista.”
    Garry Kimovič Kasparov
    [Tag:scacchi, violenza]
  • “È terribile perdere. La sconfitta provoca profondo dolore. Ogni volta che la subisco io mi punisco mentalmente e penso nella mia mente all'intera partita. Dove ho sbagliato?”
    Garry Kimovič Kasparov
  • “La più grande capacità negli scacchi risiede nel non consentire all'avversario di mostrarti ciò che è capace di fare.”
    Garry Kimovič Kasparov
  • “Al livello più alto, gli scacchi sono un talento per controllarecose prive di relazione. È come controllare il caos.”
    Garry Kimovič Kasparov
  • “Per uno scacchista è ovvio sostenere che essere portati per gli scacchi implichi grande intelligenza, se non genialità, ma purtroppo abbiamo pochi elementi a sostegno di questa teoria.”
    Garry Kimovič Kasparov
  • “Io sono stato al vertice per lungo tempo quindi ho molti nemici. Molte persone odiano vedermi vincere ma io non mi curo dei miei avversari. Se gioco bene vinco. Nessuno è al mio livello.”
    Garry Kimovič Kasparov
  • “È bello essere una celebrità. Fai dei soldi, mangi il cibo migliore, stai nei migliori alberghi e, nel mio caso, hai libertà di parola.”
    Garry Kimovič Kasparov
  • “Gli scacchi sono un unico nesso cognitivo, una circostanza in cui arte e scienza si uniscono nella menteumana e vengono poi raffinate e potenziate dall’esperienza.”
    Garry Kimovič Kasparov
  • “Le leggi della vita non sono così chiare come quelle degli scacchi.”
    Garry Kimovič Kasparov
    [Tag:regole, scacchi, vita]
  • “Gli scacchi sono considerati un simbolo universale di intelligenza e complessità, raffinatezza e astuzia. Eppure l’immagine del tipico giocatore di scacchi continua a essere quella di un eccentrico che a volte rasenta la psicosi.”
    Garry Kimovič Kasparov
  • “Gli scacchi hanno molto di più in comune con la boxe che con altri passatempi, e riprendersi da una sconfitta può essere perfino ancora più difficile.”
    Garry Kimovič Kasparov
  • “Io sono abbastanza sicuro che il miglior uomo, nella sua giornata migliore, sia ancora capace di battere la macchina. E continuerà per lungo tempo ancora. Quando parlo del miglior uomo voglio dire quattro o cinque giocatori nel mondo. Io ho dimostrato di essere uno di questi.”
    Garry Kimovič Kasparov
    [Tag:campioni, scacchi]
  • “I mercati azionari e i campi di battaglia non sono ordinati come una scacchiera, ma anche lì il successo dipende dalla qualità di decisioni scaturite da metodi di analisi appropriati.”
    Garry Kimovič Kasparov
  • “Il vecchio detto degli scacchi: «È meglio avere un pianosbagliato che non averlo affatto» è magari arguto, ma non altrettanto vero.”
    Garry Kimovič Kasparov
  • “Ci sono poche cose così brutali come gli scacchi professionistici.”
    Garry Kimovič Kasparov
    [Tag:scacchi]
  • “In genere nei campioni di scacchi non vi sono indizi di particolari talenti, tranne quello ovvio di saper giocare a scacchi.”
    Garry Kimovič Kasparov
  • “Gli scacchi ci insegnano il potere del «perché?» in modo molto chiaro. Ogni mossa ha una conseguenza ed è in relazione con la strategia generale o non lo è. Se non ci si interroga sulla ragione di ogni mossa si finirà per perdere contro qualsiasi giocatore applichi un pianocoerente.”
    Garry Kimovič Kasparov
In evidenza