Frasi di “Léon”

(1994)
Film Léon
Luc Besson ha diretto questo film nel 1994
Titolo Léon
Anno 1994
Regista Luc Besson
Genere Drammatico, Crime, Thriller
Acquistalo su
Trama – La dodicenne Mathilda vive con il fratellino e con il padre che traffica droga con un poliziotto doppiogiochista che li uccide. Solo Mathilda sopravvive e si rifugia dal vicino di casa Léon, scoprendo che è un sicario e chiedendone l'aiuto per vendicare il fratellino. Léon è completamente inesperto come padre ed amico e fa del suo meglio per tenere fuori dai guai Mathilda, senza successo però. Piano piano il sicario scopre di saper vivere, sentire ed amare e deve confrontarsi con un poliziotto corrotto disposto a tutto pur di sbarazzarsi di una testimone oculare dodicenne che non ha nulla perdere.
Tutti gli attori – Jean Reno, Gary Oldman, Natalie Portman, Danny Aiello, Peter Appel, Willi One Blood, Don Creech, Keith A. Glascoe, Randolph Scott, Michael Badalucco, Ellen Greene, Elizabeth Regen, Carl J. Matusovich, Frank Senger, Lucius Wyatt Cherokee, Eric Challier, Luc Bernard, Maïwenn, Jessie Keosian, George Martin, Abdul Hassan Sharif, Stuart Rudin, Kent Broadhurst, Tommy Hollis, Peter Linari, Johnny Limo, Danny Peled, Seth Jerome Walker, Michael Mundra, Alex Dezen, Betty Miller, Geoffrey Bateman, Arsène Jiroyan, Peter Vizard, Joseph Malerba, David W. Butler, Robert LaSardo, Steve Gonnelo, William James Stiggers Jr., Anthony Ragland, Crystal Michelle Blake, Sonny Zito, Rocky Hernandez, Randy Pearlstein, Trevor Walace, Keith S. Bullock, Jeff McBride, Fred Fischer, Peter Justinius, Denis Bellocq, Thomas Delehanty, Ed Ventresca, Wallace Wong, Cary Wong, Amimul Rolly, Mohammed Rashid, Adam Busch, Mario Todisco, James Melissinos, Jernard Burks, Matt De Matt, Samy Naceri, Christophe Gautier, Junior Almeida, David Gregg, Michel Montanary, Hervé Husson, Didier Legros, Marc Andréoni, Gilles Kleber, Junior John Levis, Tony Sauraye, Thierry Maurio, James Fahrner, Daniel Schenmetzler, , Jean-Hugues Anglade, Hélène Cardona, Alyssia Dujmovich, Michael Wehrhahn
vedi tutti
  • “Adoro questi brevi momenti di quiete prima della tempesta.”
    Gary Oldman - Stanfield
    [Tag:calma, tempesta]
  • “Se mi mandi viaadesso, è come se non avessi mai aperto quella porta.”
    [Tag:lasciarsi]
  • “Le cose non rimangono uguali dopo aver ucciso qualcuno. La tua vita cambia per sempre. Dovrai dormire con un occhio aperto per il resto della vita.”
    Jean Reno - Léon
  • “E' sempre la stessa storia: è solo quando cominci a temere davvero la morte che impari ad apprezzare la vita. A te piace la vita, vero tesoruccio?”
    Gary Oldman - Stanfield
    [Tag:morte, vita]
  • “Non mi importa niente di dormire, Lèon... Io voglio amore. O morte.”
    Natalie Portman - Matilde
    [Tag:amore, dormire, morte]
  • “- La vita è così dura solo quando si è bambini?
    - È sempre così.”

    Natalie Portman - Mathilda
    Jean Reno - Léon
  • “- Come ti chiami?
    - Leon.
    - Che nome cazzuto.”

    Natalie Portman - Mathilda
    Jean Reno - Leon
    [Tag:nome]
  • “Adoro questi brevi momenti di quiete prima della tempesta. Mi riportano sempre a Beethoven. Riesci a sentirlo ?! È come... quando poggi l'orecchio sull'erba. Riesci a sentirla crescere, riesci a sentire l'interno che passa! Ti piace Beethoven?! Adesso te lo faccio sentire...
    [...] A te non piace affatto Beethoven. Non sai che ti perdi. Overture...” (continua)
    (continua a leggere)
    Gary Oldman - Stanfield
  • “- Ami la tua pianta?
    - E' la mia migliore amica. Sempre felice, niente domande ed è come me, vedi? Senza radici.
    - Se la ami davvero, dovresti portarla in mezzo ad un prato in modo che le metta le radici!”

    Natalie Portman - Mathilda
    Jean Reno - Léon
    [Tag:pianta, radici]
  • “Sai, la prima volta di una ragazza è molto importante. Determina tutta la sua futura vitasessuale. L'ho letto una volta su una di quelle riviste di mia sorella. Le mie amiche dicono che non amavano i loro ragazzi. Lo hanno fatto solo per farsi grandi e poi gli è piaciuto come le sigarette.”
    Natalie Portman - Mathilda
    [Tag:sesso]
  • “Sai, non avevo mai visto uno con un occhio aperto che russa tanto!”
    Natalie Portman - Mathilda
    [Tag:dormire]
  • “Io non provo gusto a togliere la vita a una persona alla quale non gliene importa nulla.”
    Gary Oldman - Stansfield
  • “La morte è bizzarra oggi.”
    Gary Oldman - Stansfield
    [Tag:morte]
  • “Il fucile è la prima arma che si impara ad usare perché ti permette di mantenere una certa distanza dal cliente. Più ti avvicini a diventare professionista, più riesci ad avvicinarti al cliente. Il coltello per esempio, è l'ultima cosa che si impara.”
    Jean Reno - Léon
    [Tag:armi]
  • “- Ho finito di crescere. Sto invecchiando.
    - E per me è il contrario: sono grande abbastanza, ho bisogno di tempo per crescere.”

    Natalie Portman - Mathilda
    Jean Reno - Léon
  • “Ehi, Léon, sei indistruttibile. I proiettili ti rimbalzano addosso. Tu ci giochi con i proiettili.”
    Daniel Louis Aiello Jr - Tony
    [Tag:armi]
  • “Ehi! Ehi! Ehi! Ma che cazzo succede? Ho detto di far fuori un uomo, non l'intero palazzo!”
    Gary Oldman - Stansfield
    [Tag:omicidio]
  • “Un solo colpo... Non male, eh? Ora possiamo provare con i proiettili veri?”
    Natalie Portman - Mathilda
    [Tag:armi]
  • “E smettila di dire ok a tutto, ok?”
    Jean Reno - Léon
     
  • “- Gli facevo più io da madre che quella maledetta porca.
    - Non parlare così dei porci... Di solito sono molto più gentili degli esseri umani!”

    Natalie Portman - Mathilda
    Jean Reno - Léon
    [Tag:maiali, uomo]
  • “- Léon esattamente che lavoro fai per vivere?
    - Le pulizie.”

    Natalie Portman - Mathilda
    Jean Reno - Léon
    [Tag:lavorare]
In evidenza