Frasi di “Un'ottima annata - A Good Year”

(2006)
Film Un'ottima annata - A Good Year
Sir Ridley Scott ha diretto questo film nel 2006
Titolo Un'ottima annata - A Good Year
Titolo originale A Good Year
Anno 2006
Regista Ridley Scott
Genere Drammatico, Commedia, Romantico
Acquistalo su
Trama – Max da anni non ha alcun rapporto con lo zio Henry, ma scopre di aver ereditato tutti i suoi averi, ovvero un castello e un vigneto in Provenza dove ha trascorso parte della sua infanzia. Max decide di vendere la proprietà, ma dopo qualche giorno il piano sembra andare a monte perché compare una giovane americana che sostiene di essere la figlia illegittima di Henry.
Tutti gli attori – Freddie Highmore, Albert Finney, Russell Crowe, Rafe Spall, Archie Panjabi, Richard Coyle, Ben Righton, Patrick Kennedy, Ali Rhodes, Daniel Mays, Nila Aalia, Stephen Hudson, Giannina Facio-Scott, Tom Hollander, Lionel Briand, Maria Papas, Didier Bourdon, Isabelle Candelier, Kenneth Cranham, Marion Cotillard, Igor Panich, Oleg Sosnovikov, Magali Woch, Valeria Bruni Tedeschi, Jacques Herlin, Abbie Cornish, Catriona MacColl, Patrick Payet, Félicité Du Jeu, Mitchell Mullen, Judy Dickerson, Gilles Gaston-Dreyfus, Philippe Méry, Dominique Laurent, Stewart Wright, Tom Stuart, Catherine Vinatier, Marine Casto, Gregg Chillin, Toney Tutini, Philippe Bergeron, Edita Brychta, Hélène Cardona, Jean-Louis Darville, Neil Dickson, Jean Gilpin, Nicholas Guest, Patrick Hillan, Frank Isles, Peter Lavin, Caitlin McKenna, Paula J. Newman, Moira Quirk, Valerie Milenka Repnau, Darren Richardson, Jean-Michel Richaud, Samantha Robson, Ian Ruskin, Linda Sans, Bruno Stephane, Karen Strassman, Jean-Paul Vignon, Craig Robert Young, , Austin Spangler
vedi tutti
  • “- Fanny: Allora cosa le porto?
    - Max: Com'è la minestra?
    - Fanny: Non c'è più.
    - Max: Come il mio lavoro.
    - Max: Il pesce?
    - Fanny: L'abbiamo finito.
    - Max: Come me con i miei alibi.
    - Fanny: Non farmi perdere tempo scegli qualcosa che abbiamo.
    - Max: vorrei passare tutta la vita con una Dea irrazionale e sospettosa, con un assaggio di gelosia...” (continua)
    (continua a leggere)
  • “Perdona le mie labbra, trovano gioia nei posti più inaspettati.”
    [Tag:amare, labbra]
  • “Un uomo non impara niente quando vince; perdere invece può condurre a grande saggezza.”
    Albert Finney - Zio Henry
  • “L'accordo tra gentiluomini presuppone che ci sia di mezzo un gentiluomo.”
    Richard Coyle - Amis
  • “- Stai pensando di sedurmi Max?
    - O Signore... no certo che no! Non mi è mai passato per la mente; non più di sei o dieci volte!”

    Marion Cotillard - Fanny Chenal
    Russell Crowe - Max Skinner
    [Tag:seduzione]
  • “Siamo inglesi, Charlie, lo sai: nati per comandare e per soffrire!”
    Russell Crowe - Max Skinner
  • “Una volta che trovi qualcosa di buono, Max, devi averne cura!”
    Albert Finney - Zio Henry
    [Tag:avere cura]
  • “Dove c'è terra è guerra.”
    Didier Bourdon - Francis Duflot
    [Tag:guerra, terra]
  • “Se qualcuno chiama non dire che sono in vacanza: è peggio che esseremorto!”
    Russell Crowe - Max Skinner
    [Tag:vacanze]
  • “Monsieur ho troppo da fare persino per ignorarla!”
    Marion Cotillard - Fanny Chenal
    [Tag:impegno]
  • “Il segreto della ricchezza, mezze seghe, è uguale al segreto della comicità: i tempi!”
    Russell Crowe - Max Skinner
  • “Un uomo dovrebbe riconoscere le sue sconfitte garbatamente così come festeggia le sue vittorie.”
    Albert Finney - Zio Henry
  • “E' quando tutti ti odiano che ci si diverte!”
    Russell Crowe - Max Skinner
  • “Il vino ti bisbiglierà in bocca sempre con completa e imperturbabile onestà ogni volta che ne berrai un sorso.”
    Albert Finney - Zio Henry
    [Tag:vino]
  • “- Charlie: Max ti rendi conto che non può durare laggiù.
    - Max: Non mi dire...
    - Charlie: E per quanto impossibile possa sembrare le stesse cose che sono uniche e sensuali ora saranno presto il tuo strazioquotidiano e dopo qualche mese di mangiare, e bere e dormire e... scopare... cosa ti riserverà il futuro eh? La noia... cosa pensi di fare?...” (continua)
    (continua a leggere)
In evidenza