Viaggio a Ixtlan

Libro Viaggio a Ixtlan
Titolo: Viaggio a Ixtlan
Titolo originale: Journey to Ixtlan
Autore:Carlos Castañeda
Anno di prima pubblicazione: 1972
Acquista questo libro su
  • “Quello che danneggia lo spirito è il fatto di avere qualcuno sempre al fianco che ti tormenta e ti dice che cosa devi o non devi fare.”
    Carlos Castañeda
  • “Non mangi cinque quaglie, ne mangi una. Non danneggi le piante solo per fare la buca di un barbecue. Non ti esponi al potere del vento, a meno che non sia necessario. Non usi e non spremi la gente finché non si è essiccata, soprattutto le persone che ami.”
    Carlos Castañeda
  • “Quando ti preoccupi, ti aggrappi a qualsiasi cosa per la disperazione; e quando ti aggrappi, sei destinato a esaurirti o a esaurire coloro ai quali ti stai aggrappando.”
    Carlos Castañeda
  • “Lo spavento non ha mai menomato nessuno.”
    Carlos Castañeda
    [Tag:paura]
  • “Qualunque cosa faccia, deve sapere prima di tutto che cosa sta facendo, e poi deve procedere con le sue azioni senza dubbi o rimorsi.”
    Carlos Castañeda
  • “Devi rinnovare la tua storia personale raccontando ai tuoi genitori, ai tuoi parenti e ai tuoi amici tutto quello che fai.”
    Carlos Castañeda
    [Tag:comunicare, vita]
  • “Non c’è modo di fuggire il fare del nostro mondo.”
    Carlos Castañeda
  • “Il compito di un guerriero è quello di trasformare il proprio mondo nel proprio terreno di caccia.”
    Carlos Castañeda
    [Tag:doveri, guerrieri]
  • “Se non hai una storia personale, non occorrono spiegazioni; nessuno è arrabbiato o deluso con te. E soprattutto nessuno ti tiene vincolato con i suoi pensieri.”
    Carlos Castañeda
  • Essere inaccessibile significa toccare il mondo intorno a te con parsimonia. ”
    Carlos Castañeda
  • Preoccuparsi significa diventare accessibile, inconsapevolmente accessibile.”
    Carlos Castañeda
  • “Noi siamo misteriosi e grandiosi come questo imperscrutabile mondo, perciò chi può dire di cosa sei capace?”
    Carlos Castañeda
  • “Quando un uomo decide di fare qualcosa, deve percorrere la strada fino in fondo, ma deve assumersi la responsabilità di quello che fa. ”
    Carlos Castañeda
  • “Volli rattristarmi davvero, perché mi era piaciuto quel ragazzino, ma non vi riuscii, perciò rinunciai.”
    Carlos Castañeda
In evidenza