Frasi di Bettino Craxi

Immagine di Bettino Craxi
Identikit e dati anagrafici
Nome
Benedetto
Cognome
Craxi
Pseudonimo
Bettino Craxi
Nato
24 febbraio 1934
Morto
19 gennaio 2000 a Hammamet
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
politico
Segno zodiacale
Pesci
Frasi, citazioni e aforismi di Bettino Craxi
10 in italiano
Tutte le frasi di Bettino Craxi
  • “La mia libertà equivale alla mia vita.”

    Bettino Craxi
    [Tag:libertà]
  • “È una volpe.
    Ma prima o poi tutte le volpi finiscono in pellicceria.”

    Bettino Craxi Parlando di Giulio Andreotti
     
  • “Con noi è stato duro e ingiusto. È stato molto ingiusto, ma il ragazzo saprà ravvedersi e ricredersi, e noi saremo pronti a perdonarlo dei suoi peccati…”
    Bettino Craxi Parlando di Beppe Grillo
     
  • Ricordati che il generale De Gaulle non parlava mai per più di cinque minuti. E di cose semplici e chiare, perché la gente non ha tempo da perdere.”

    Bettino Craxi
  • “Quando i giudici si proclamano sacerdoti di una «rivoluzione», quando si appellano ai sentimenti della piazza, aizzati da chi ha un suo specifico motivo per farlo, la giustizia ha già perso le sue virtù, che sono l'obiettività, la verità, l'equilibrio, la serenità e l'umanità.”
    Bettino Craxi
  • “Sono in tanti i giudici che non cercano la verità e la giustizia. Al loro posto hanno cercato soprattutto lo spettacolo. Lo spettacolo era indispensabile, serviva innanzitutto a crearepopolarità. E la popolarità è necessaria per estendere e rafforzare un potere ben al di là di quello regolato e limitato dalla legge.”
    Bettino Craxi
  • “La giustizia è diventata una specie di giustizia-spettacolo, con i suoi divi, i suoi eroi e i suoi dannati.”
    Bettino Craxi
    [Tag:giustizia]
  • “Il governoitaliano non può che ribadire la sua posizione di condanna del sistema dell'apartheid e della politica degli insediamenti forzati, che sono in stridente violazione della Carta delle Nazioni Unite.”
    Bettino Craxi
  • “Un becchino.”
    Bettino Craxi Parlando di Mino Martinazzoli
     
  • Fa talmente a botte con i congiuntivi che non può neanche essere chiamato al "Processo" di Biscardi.
    Bettino Craxi Parlando di Antonio Di Pietro
     
In evidenza