Frasi di Boris Vian

Immagine di Boris Vian
Identikit e dati anagrafici
Nome
Boris
Cognome
Vian
Nato
10 marzo 1920 a Ville d'Avray
Morto
23 giugno 1959 a Parigi
Sesso
maschile
Nazionalità
francese
Professione
ingegnere, scrittore, traduttore, cantautore, musicista (trombettista)
Segno zodiacale
Pesci
Libri di Boris Vian
Acquista libri di Boris Vian su
Frasi, citazioni e aforismi di Boris Vian
23 in italiano
Tutte le frasi di Boris Vian
  • “Spesso, ci si ricorda di un libro solo per un particolare, un’immagine, un’impressione che non ha nulla a che vedere con una costruzione intellettuale o con una teoria.”
    Boris Vian
    [Tag:libri, ricordare]
  • “Se il lavoro è l'oppio del popolo, allora non voglio diventaredrogato...”
    Boris Vian
    [Tag:lavoro]
  • “L'essenziale nella vita è dare giudizi a priori su tutto. In effetti, sembra che le masse stiano sempre dalla parte del torto, e che gli individui abbiano sempre ragione. Bisogna tuttavia stare attenti a non dedurre nessuna regola di condotta da questa constatazione: certe regole non hanno bisogno di essere formulate per essere seguite. Solo due...” (continua)(continua a leggere)
    Boris Vian
  • “I suoi occhi cominciarono a piangere senza rumore.”
    Boris Vian
    [Tag:piangere]
  • “Quello che mi interessa non è la felicità di tutti gli uomini, è quella di ciascuno di loro.”
    Boris Vian
    [Tag:felicità, popolo]
  • “A che pro sollevare le montagne quando è così semplice oltrepassarle?”
    Boris Vian
    [Tag:ostacoli]
  • “L’amore non salva la gente dal proprio destino, ma salva la loro esistenza nel momento in cui esistono.”
    Boris Vian
    [Tag:amore, salvezza]
  • "Ma lei cosa fa nella vita?" domandò il professore.
    "Imparo delle cose" disse Colin. "E amo Chloé".

    Boris Vian
    [Tag:amare, imparare]
  • “La storia è interamente vera, perché io me la sono inventata da capo a piedi.”
    Boris Vian
  • “Le storie d’amore finiscono sempre, ma valgono sempre la pena di essere vissute, senza remore e senza risparmio.”
    Boris Vian
    [Tag:amore, fine]
  • “Era talmente gentile che si potevano vedere i suoi pensieri azzurri e malva, agitarsi nelle vene delle sue mani.”
    Boris Vian
    [Tag:gentilezza]
  • “L'attesa è un preludio suonato in tono minore.”
    Boris Vian
    [Tag:attesa]
  • “Chi si innamora si rimbecillisce.”
    Boris Vian
  • “Dal momento che ci ricordiamo sempre meglio i momenti belli, si può sapere a che servono quelli brutti?”
    Boris Vian
  • “Ti ho già detto che ti amo tanto, sia all'ingrosso che al dettaglio.”
    Boris Vian
    [Tag:amare]
  • “Mi ci vorranno mesi, mesi per saziarmi di baci, di tutti i baci che ti voglio dare. Ci vorranno anni per consumare tutto i baci che ti voglio dare, sulle mani, sui capelli, sugli occhi, sul collo...”
    Boris Vian
    [Tag:baciare, bacio]
  • “A me non interessa che tutti gli uomini siano felici, ma che ciascuno lo sia.”
    Boris Vian
    [Tag:felicità]
  • “La gente non cambia. Sono le cose che cambiano.”
    Boris Vian
    [Tag:cambiare]
  • “Ah! Quanti libri non si scriverebbero affatto se si volessero denunciare le devastazioni causate dalle idiozie assolute.”
    Boris Vian
    [Tag:scrivere]
  • “Questi tizi dovrebbero essereamericani? Col cazzo!”

    Boris Vian
    [Tag:attori, cinema, film]
  • “Dunque, dire idiozie, oggi, quando tutti riflettono profondamente, rimane il solo mezzo per provare la propria libertà e indipendenza di pensiero.”
    Boris Vian
  • “Chi c’è di più solo di un eroe?”
    Boris Vian
    [Tag:eroi, solitudine]
  • “La donna è quel che si è trovato di meglio per sostituire l'uomo quando si ha la scalogna di non essere pederasti.”
    Boris Vian
In evidenza