Frasi di Trilussa

Immagine di Trilussa
Identikit e dati anagrafici
Nome
Carlo Alberto
Cognome
Salustri
Pseudonimo
Trilussa
Nato
26 ottobre 1871 a Roma
Morto
21 dicembre 1950 a Roma
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
poeta
Segno zodiacale
Scorpione
Acquista libri di Trilussa su
Frasi, citazioni e aforismi di Trilussa
20 in italiano
Tutte le frasi di Trilussa
  • “Fa tanto bene a ripensà a l'amore ne li momenti de malinconia: provi una specie di nun so che sia, come un piacere de sentì dolore.”
    Trilussa
    [Tag:amore, malinconia]
  • "Conterò poco, è vero"
    diceva l'Uno ar Zero
    "ma tu che vali? Gnente, proprio gnente.
    Sia ne l'azzione come ner pensiero
    rimani un caso voto e inconcrudente.
    Io invece, se me metto a capofila
    de cinque zeri tale e quale a te,
    lo sai quanto divento? Centomila.
    È questione de nnummeri. A un dipresso
    è quello che succede ar dittatore
    che cresce de... (continua)
    (continua a leggere)

    Trilussa
  • “Con l'età, tre cose all'omo je crescheno e tre je caleno:
    je cresce la voja de fa' er mandrillo e je caleno le forze...,
    je cresce er naso e je cala la vista...,
    je cresce l'ucello e je caleno le palle!”

    Trilussa
  • “Er bacio è er più ber fiore che nasce ner giardino dell'amore.”
    Trilussa
    [Tag:amore, bacio]
  • “Spesso una cosa stupida si regge
    perché viene approvata dalla Legge.”

    Trilussa
    [Tag:legge, stupidità]
  • “C'è un'ape che se posa su un bottone de rosa:
    lo succhia e se ne va...
    Tutto sommato, la felicità è una piccola cosa.”

    Trilussa
  • Disse un Porco a la Quercia: - "Tu sei grande,
    forte e potente! È tanto che t'ammiro!"
    - "Lo so, - rispose lei con un sospiro,
    - è un pezzo che t'ingrassi co' le ghiande!".

    Trilussa
  • Credo in Dio Padre Onnipotente. Ma...
    - Ciai quarche dubbio? Tiettelo per te.
    La Fede è bella senza li «chissà»,
    senza li «come» e senza li «perché».”

    Trilussa
    [Tag:dubbio, fede]
  • “Se vôi l'ammirazione de l'amichi nun faje capì mai quello che dichi.”
    Trilussa
  • “Chi spende tutto quello che possiede economizza il pianto dell'erede.”
    Trilussa
    [Tag:denaro, spendere]
  • Quella vecchietta cieca che incontrai... mi disse: - "Se la strada non la sai ti accompagno io, che la conosco... - La cieca, allora, mi pigliò la mano e sospirò: - Cammina". - Era la Fede.
    Trilussa
    [Tag:cammino, fede]
  • “Spesso, più che la stima, è la prudenza che ce consija a fa' la riverenza.”
    Trilussa
  • “Dio chiese a Adamo: 'Chi ha magnato er pomo?'. 'Io!' fece lui. 'Ma me l'ha dato lei.' 'Eva?' 'Sicuro. Mica lo direi...' E scappò fòra er primo gentilomo.”
    Trilussa
  • “L'avvocato è persona de decoro / che vènne le parole a peso d'oro / e per mentre fa finta / d'accomodatte li, fatti tui / s'accomoda li sui.”
    Trilussa
    [Tag:avvocati]
  • “Così per esse certo
    d'avè 'na corte onesta,
    er Re de la Foresta
    lo sai che diventò?
    Re der Deserto.”

    Trilussa
  • “Io nun divido gnente co' nessuno:
    fo er socialista quanno sto a diggiuno,
    ma quanno magno so' conservatore!”

    Trilussa
  • “Un Lupo disse a Giove: - Quarche pecora dice ch'io rubbo troppo... Ce vò un freno per impedì che inventino 'ste chiacchiere... - E Giove je rispose: - Rubba meno.”
    Trilussa
    [Tag:furto]
  • “Quando il dittatore parla
    ed il popolo lo ascolta
    stando sotto gli ombrelli
    vuole dire che i tempi
    veramente non sono belli.”

    Trilussa
    [Tag:dittatura, popolo]
  • “Der resto tu lo sai come me piace!
    quanno me trovo de cattivo umore
    un buon goccetto m'arillegra er core,
    m'empie de gioja e me ridà la pace;
    nun vedo più nessuno e in quer momento
    dico le cose come me la sento.”

    Trilussa
  • “Se me frulla un pensiero che me scoccia
    me fermo a beve e chiedo ajuto ar vino:
    poi me la canto e seguito er cammino
    cor destino in saccoccia.”

    Trilussa
In evidenza