Frasi di Nicola Lagioia

Immagine di Nicola Lagioia
Identikit e dati anagrafici
Nome
Nicola
Cognome
Lagioia
Nato
18 aprile 1973
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
scrittore
Segno zodiacale
Ariete
Acquista libri di Nicola Lagioia su
Frasi, citazioni e aforismi di Nicola Lagioia
18 in italiano
Tutte le frasi di Nicola Lagioia
  • “Più crudele della tragedia che ci colpisce è la tragedia a cui ci illudiamo di essere scampati.”
    Nicola Lagioia
    [Tag:tragedia]
  • “In fondo tutti i padri (e le madri) sorreggono i propri figli e sanno che ci può essere un giorno in cui le parti si potrebbero invertire. Ma non nutrono preoccupazioni perché sanno che, se hanno sorretto a dovere, si troveranno figliforti e generosi che sapranno sempre come accompagnarli.”
    Nicola Lagioia
  • “A Roma, quando hai fame e sei per strada, c'è almeno un posto che prima o poi, immancabilmente, comparirà alla vista una pizza al taglio.”
    Nicola Lagioia
    [Tag:pizza, roma]
  • “Roma è una città che non produce più niente, non ci sono industrie, non c'è cultura d'impresa, l'economia è parassitaria, il turismo è di terz'ordine. I ministeri, il Vaticano, la Rai, i tribunali… ecco di cosa è fatta Roma, una città che produce ormai solo potere, potere che ricade su altro potere, che schiaccia altro potere, che concima altro...” (continua)(continua a leggere)
    Nicola Lagioia
  • “Assolvere è comunque giudicare.”
    Nicola Lagioia
    [Tag:giudicare]
  • “Nessun essereumano è all’altezza delle tragedie che lo colpiscono. Gli esseri umani sono imprecisi. Le tragedie, pezzi unici e perfetti, sembrano intagliate ogni volta dalle mani di un dio. Il sentimento del comico nasce da questa sproporzione.”
    Nicola Lagioia
  • “I luoghi del potere, in Italia, si somigliano tutti. Varcate le soglie monumentali ti ritrovi in un labirinto angusto di stanzette e corridoi. Ogni tanto uno scorcio museale. Poi un'altra ragnatela di corridoi, piccoli uffici e ascensori stretti come bare. Il potere vive nelle intercapedini.”
    Nicola Lagioia
  • “I parenti di sangue non si stancano di interrogarci. Depositano in noi la loro voce. È questa a parlare mentre loro sono assenti.”
    Nicola Lagioia
  • “Gli stormi d’uccelli non hanno un condottiero. Ogni creatura regola i movimenti su quelli dei simili che gli volano accanto, un prodigio per cui dal nulla sembrerebbe sorgere la vita e il movimento. Un gioco di specchi con nulla al centro, simile a quello da cui nasce la coscienza.”
    Nicola Lagioia
  • “Dare all’amato ciò che non si ha e ritrovare nel nulla che si riceve il troppo che non sarà ricompensabile.”
    Nicola Lagioia
    [Tag:amare, relazioni]
  • “Se gli uomini d’affari non tenessero alta la soglia dell’inconsapevolezza, se lasciassero affiorare ragionamenti che in superficie esploderebbero nella loro totale contraddittorietà, non guiderebbero il mondo come fanno.”
    Nicola Lagioia
  • “Gli errori si erano accumulati nel vuoto spazio primordiale dove le biografie vengono scritte prima che il debole inchiostro degli eventi le renda attive e comprensibili.”
    Nicola Lagioia
    [Tag:errori, esistenza]
  • “Bisogna ricevere del bene per separarlo da ciò che non lo è. Se nessuno te ne vuole, non saprai mai da dove cominciare. Da lí parte ogni cosa, persino l’odio.”
    Nicola Lagioia
    [Tag:bene, odio]
  • “Nel mezzo c’era un black out, una traccia fantasma, uno dei rari momenti in cui la vita è così rapida da realizzarsi nell’elemento che davvero le appartiene: il vuoto.”
    Nicola Lagioia
    [Tag:esistenza, nulla]
  • “Ma ti è mai capitato di aver raggiunto un risultato nella vita - diciamo un risultato catastrofico - e poi, guardandoti alle spalle, sei stato costretto a riconoscere come ogni cosa in te avesse cercato proprio quel finale, al di là della tua volontà, al di là del più raffinato e acuto dei tuoi pensieri?”
    Nicola Lagioia
  • “I cambiamenti scavano la fossa al vecchiomondo in modo che il suo crollo sia spesso molto silenzioso. è così che cambiano gli uomini - una smorfia, uno scatto di nervi, una parola al posto di un'altra parola - , è in questo modo che da un momento all'altro non siamo più noi stessi.”
    Nicola Lagioia
  • “L'unicapromessa ad avere valore è la sfida che lanciamo in solitudine al nostro destino personale.”
    Nicola Lagioia
    [Tag:destino, promesse]
  • “Non si perde quello che non si è mai avuto, non si ha quello che non si è mai perso.”
    Nicola Lagioia
    [Tag:perdita, possesso]
In evidenza