• “Cogli il positivo che il destino per caso ti offre.”
    Alessandro Baricco
  • “Così fa il destino: potrebbe filar via invisibile e invece brucia dietro di sé, qua e là, alcuni istanti, fra i mille di una vita. Nella notte del ricordo, ardono quelli, disegnando la via di fuga della sorte. Fuochisolitari, buoni per darsi una ragione, una qualsiasi.”
    Alessandro Baricco
  • “Perché è così che ti frega la vita. Ti piglia quando hai ancora l'anima addormentata e ti semina dentro un'immagine o un odore o un suono che poi non te lo toglie più. E quella lì era la felicità. Lo scopri dopo, quand'è troppo tardi. E già sei, per sempre un esule: a migliaia di chilometri da quell'immagine, da quel suono, da quell'odore. Alla...” (continua)(continua a leggere)
    Alessandro Baricco
  • “Addio mio piccolo signore, che sognavi i treni e sapevi dov'era l'infinito; tutto quel che c'era io l'ho visto, guardando te. E sono stata ovunque, stando con te.”
    Alessandro Baricco
  • “Accadono cose che sono come domande. Passa un minuto, oppure anni, e poi la vita risponde.”
    Alessandro Baricco
  • Fare l’amore così, la notte in cui lui tornava era un po' più bello, un po' più semplice, un po' più complicato che in una notte qualunque. C’era di mezzo qualcosa come lo sforzo di ricordarsi qualcosa. C’era di mezzo un sottile timore di scoprire chissaché. C’era di mezzo il bisogno che fosse comunque bellissimo. C’era di mezzo una voglia un...” (continua)(continua a leggere)
    Alessandro Baricco
    [Tag:fare l'amore]
  • “Improvvisamente iniziò a piangere, in quel modo che è un modo bellissimo, un segreto di pochi, piangono solo con gli occhi, come bicchieri pieni fino all'orlo di tristezza, e impassibili mentre quella goccia di troppo alla fine li vince e scivola giù dai bordi, seguita poi da mille altre, e immobili se ne stanno lì mentre gli cola addosso la...” (continua)(continua a leggere)
    Alessandro Baricco
  • “Era l’orologio che contava i minuti del tempo anomalo, e unico, che era il tempo del loro volersi.”
    Alessandro Baricco
    [Tag:passione, tempo]
  • “E poi chi l'ha detto che si deve proprio vivere allo scoperto, sempre sporti sul cornicione delle cose, a cercare l'impossibile, a spiare tutte le scappatoie per sgusciare via dalla realtà? È proprio obbligatorio essere eccezionali?”
    Alessandro Baricco
  • “I desideri sono la cosa più importante che abbiamo e non si può prenderli in giro più di tanto. Così, alle volte, vale la pena di non dormire per star dietro ad un proprio desiderio.”
    Alessandro Baricco
    [Tag:desideri]
  • “Il destino fa fuoco con la legna che c'è.”
    Alessandro Baricco
    [Tag:destino]
  • “È solo questo davvero importante: che quando arriva il momento di pagare uno non pensi a scappare e stia lì, dignitosamente, a pagare.”
    Alessandro Baricco
  • “Il sesso cancella fette di vita che uno nemmeno si immagina. Sarà anche stupido, ma la gente si stringe con quello strano furore un po' panico e la vita ne esce stropicciata come un biglietto stretto in un pugno, nascosto con una mossa nervosa di paura. Un po' per caso, un po' per fortuna, spariscono nelle pieghe di quella vita appallottolata...” (continua)(continua a leggere)
    Alessandro Baricco
    [Tag:sesso]
  • “La musica è l'armonia dell'anima.”
    Alessandro Baricco
    [Tag:anima, armonia, musica]
  • “Crepita, la vita, brucia istanti feroci e negli occhi di chi passa anche solo a venti metri da lì non è che un'immagine come un'altra, senza suono e senza storia.”
    Alessandro Baricco
    [Tag:vita]
  • “C'è una dignità immensa, nella gente, quando si porta addosso le proprie paure, senza barare, come medaglie della propria mediocrità.”
    Alessandro Baricco
  • “È molto bella l'immagine di un proiettile in corsa: è la metafora esatta del destino. Il proiettile corre e non sa se ammazzerà qualcuno o finirà nel nulla, ma intanto corre e nella sua corsa è già scritto se finirà a spappolare il cuore di un uomo o a scheggiare un muro qualunque.”
    Alessandro Baricco
    [Tag:destino]
  • “Lo vede il destino? Tutto è già scritto eppure niente si può leggere.”
    Alessandro Baricco
    [Tag:destino]
  • “Ognuno ha il mondo che si merita.”
    Alessandro Baricco
    [Tag:meritare, mondo]
  • “La sera, come tutte le sere, venne la sera. Non c'è niente da fare: quella è una cosa che non guarda in faccia nessuno.
    Succede e basta.
    Non importa che razza di giorno arriva a spegnere. Magari è stato un giorno eccezionale, ma non cambia nulla. Arriva e lo spegne.”

    Alessandro Baricco
    [Tag:giorno, sera]
  • “Ognuno ha davanti le sue rotaie, che le veda o no.”
    Alessandro Baricco
  • “La vita è sostanzialmente incoerente e la prevedibilità dei fatti un'illusoria consolazione.”
    Alessandro Baricco
    [Tag:incoerenza, vita]
In evidenza