La sfida

Libro La sfida
Titolo: La sfida
Titolo originale: The Fight
Autore:Norman Mailer
Anno di prima pubblicazione: 1975
Acquista questo libro su
  • “Tutta la filosofia africana era basata sulle radici, e a un tratto era stata sradicata.”
    Norman Mailer
    [Tag:africa, filosofia]
  • “Cos’è il genio se non equilibrio sul bordo dell’impossibile?”
    Norman Mailer
  • “La prima regola di ogni dittatore è quella di rinforzare i propri errori.”
    Norman Mailer
  • “La noia crea un’impazienza verso la propria vita e un desiderioviolento di migliorarla.”
    Norman Mailer
  • “Forse un uomo buono si riconosce dal fatto che la sconfitta non gli lascia in bocca nient’altro che una bella frase.”
    Norman Mailer
    [Tag:bontà, sconfitte]
  • “I morti non hanno n’golo. I morti muoiono di sete, recita un vecchio detto africano.”
    Norman Mailer
    [Tag:africa, proverbi]
  • “La quantità cambia la qualità e un piccolo trafficante che estende di molto il suo giro d’affari diventa un finanziere.”
    Norman Mailer
  • “Il presidente Mobutu, il settimo (almeno, cosí si diceva) uomo piú ricco del mondo, aveva decretato che l’unicotermine appropriato tra gli zairesi per rivolgersi l’uno all’altro era «citoyen».”
    Norman Mailer
  • “Era arrivato il momento di vedere se riusciva a boxare meglio di Foreman mentre se ne stava poggiato alle corde. Era stata la sua scelta fin dall’inizio e si trattava dell’opzione piú pericolosa a sua disposizione.”
    Norman Mailer
  • “In presenza di una donna vestita con eleganza, un africano non si inchina solo al potere che riconosce nella sua veste elaborata. Ai suoi occhi, la donna ha assunto anche la forza che risiede nella veste, il kuntu della veste, che gode di un’esistenza indipendente: una forza nell’universo delle forze.”
    Norman Mailer
    [Tag:africa, donne, forza]
  • “Non è lo n’golo che hai, ma quello che ti viene negato a eccitare l’isteria dell’anima.”
    Norman Mailer
  • “Non tutti i pugni dati con forza erano forti, non tutte le trappole meritavano di essere evitate né tutte le aperture meritavano di essere sfruttate, che la stanchezza non significava sempre spossamento, che non sempre le corde del ring erano una costrizione per la schiena, e anche all’angolo un pugile aveva sempre spazio per combattere, nessun...” (continua)(continua a leggere)
    Norman Mailer
    [Tag:boxe, convinzioni]
  • “Nella sofferenza della delusione si può trovare il seme del trionfo. La sorpresa piú grande si trova sempre nel proprio cuore. ”
    Norman Mailer
  • “Potevi sorprenderlo in un qualsiasi allenamento ed era superbo. Il suo corpo non poteva tradirlo. La sua valutazione della propria condizione era in sé una definizione della felicità.”
    Norman Mailer
In evidenza