Lettere a Lucilio

Libro Lettere a Lucilio
Titolo: Lettere a Lucilio
Titolo originale: Epistulae morales ad Lucilium
Autore:Lucio Anneo Seneca
Anno di prima pubblicazione: 65
Acquista questo libro su
  • “Tutto questo mondo è la mia patria.”
    Lucio Anneo Seneca
    [Tag:mondo, patria]
  • “Il destino di una personasalita tanto in alto è precipitare.”
    Lucio Anneo Seneca
  • “Non c'è età più adatta alla saggezza di quella che è arrivata al dominio di sé attraverso svariate esperienze, dopo lunghi e frequenti pentimenti.”
    Lucio Anneo Seneca
  • “La sorte non ha innalzato nessuno tanto da non ritorcere contro di lui quanto gli aveva concesso di fare. Non fidarti della momentanea bonaccia: fa presto il mare ad agitarsi; nello stesso giorno le barche affondano là dove si erano spinte per diporto.”
    Lucio Anneo Seneca
    [Tag:fortuna]
  • “Uno solo è il bene, causa e fondamento della felicità: la fiducia in se stessi.”
    Lucio Anneo Seneca
  • “La fortuna non toglie ciò che non ha dato.”
    Lucio Anneo Seneca
    [Tag:fortuna]
  • “Crediamo che la morte ci segua e, invece, ci ha preceduto e ci seguirà. Tutto quello che è stato prima di noi è morte; che importa se non cominci oppure finisci, quando il risultato in entrambi i casi è questo: non esistere.”
    Lucio Anneo Seneca
    [Tag:morte, passato]
  • Il saggio è autosufficiente non nel senso che vuole essere senza amici, ma che può stare senza amici; e questo "può" significa che, se perde un amico, sopporta con animo sereno.
    Lucio Anneo Seneca
  • “I più ondeggiano infelici tra il timore della morte e le angosce della vita: non vogliono vivere, né sanno morire.”
    Lucio Anneo Seneca
  • “Ognuno è tanto infelice quanto crede di esserlo.”
    Lucio Anneo Seneca
In evidenza