Sorgo rosso

Libro Sorgo rosso
Titolo: Sorgo rosso
Titolo originale: 红高粱家族
Autore:Mo Yan
Anno di prima pubblicazione: 1986
Acquista questo libro su
Altri libri dell'autore
  • “Si amarono in un campo di sorgo rigoglioso di vita; i loro spiriti liberi, incuranti delle convenzioni umane, aderirono l’uno all’altro ancor più strettamente dei loro corpi beati.”
    Mo Yan
  • “Gli uomini muoiono per procurarsi ricchezze, gli uccelli per procurarsi il cibo.”
    Mo Yan
    [Tag:animali, morire, uomo]
  • “Ogni attesa giunge prima o poi a termine e i risultati sono spesso normali, casuali, naturali.”
    Mo Yan
    [Tag:attesa]
  • “Penso sia vero che il destino di persone lontane è legato da un filo, e che i desideri di ognuno sono ascoltati dal Cielo e dalla Terra senza che possiamo interferire.”
    Mo Yan
  • “Quelli che amano veramente hanno il viso bianco come brina e una temperatura corporea di venticinque gradi. Battono i denti senza riuscire a parlare, non perché non lo vogliano ma perché hanno disimparato, e agli altri dànno l’impressione di esser muti.”
    Mo Yan
    [Tag:amare, parlare]
  • “Cos’è l’amore? Ognuno ha una risposta diversa a questa domanda. Questo dèmone ha tormentato un numero infinito di uomini valorosi e di donne virtuose e capaci. Basandomi sulle storie d’amore del nonno, sugli amori tempestosi di mio padre e sul pallido deserto delle mie esperienze, ho desunto alcune costanti valide per le tre generazioni della...” (continua)(continua a leggere)
    Mo Yan
    [Tag:amore]
  • “I giovani non devono ridere dei vecchi: i fiori hanno vitabreve.”
    Mo Yan
    [Tag:giovani, vecchi]
  • “Il vino rende sinceri, giusti e coraggiosi, impavidi di fronte ai pericoli e alla morte. Il vino fa abbandonare gli uomini alle passioni, li inebria al punto che sembra muoiano in un sogno, ma li rende anche degenerati e superficiali.”
    Mo Yan
    [Tag:vino]
  • “A volte penso che ci sia un rapporto tra il decadimento dell’umanità e la prosperità e il benessere in cui viviamo. La prosperità e il benessere sono obiettivi anche necessari che il genere umano persegue nella sua lotta per il progresso, ma generano profonde e temibili contraddizioni. Il genere umano sta infatti distruggendo con le proprie mani...” (continua)(continua a leggere)
    Mo Yan
In evidenza