Frasi di Mo Yan

Immagine di Mo Yan
Identikit e dati anagrafici
Nome
Guan
Cognome
Moye
Pseudonimo
Mo Yan
Nato
17 febbraio 1955
Sesso
maschile
Nazionalità
cinese
Professione
scrittore
Riconoscimenti
Premio Nobel per la letteratura nel 2012
Segno zodiacale
Acquario
Acquista libri di Mo Yan su
Frasi, citazioni e aforismi di Mo Yan
17 in italiano
Tutte le frasi di Mo Yan
  • “Si amarono in un campo di sorgo rigoglioso di vita; i loro spiriti liberi, incuranti delle convenzioni umane, aderirono l’uno all’altro ancor più strettamente dei loro corpi beati.”
    Mo Yan
  • “Gli uomini muoiono per procurarsi ricchezze, gli uccelli per procurarsi il cibo.”
    Mo Yan
    [Tag:animali, morire, uomo]
  • “Soltanto chi conosce il male può evitarlo: soltanto conoscendo il demone che si nasconde nel cuore umano si può diventaresanti.”
    Mo Yan
    [Tag:cuore, male]
  • “Ogni attesa giunge prima o poi a termine e i risultati sono spesso normali, casuali, naturali.”
    Mo Yan
    [Tag:attesa]
  • “Penso sia vero che il destino di persone lontane è legato da un filo, e che i desideri di ognuno sono ascoltati dal Cielo e dalla Terra senza che possiamo interferire.”
    Mo Yan
  • “Quelli che amano veramente hanno il viso bianco come brina e una temperatura corporea di venticinque gradi. Battono i denti senza riuscire a parlare, non perché non lo vogliano ma perché hanno disimparato, e agli altri dànno l’impressione di esser muti.”
    Mo Yan
    [Tag:amare, parlare]
  • “Cos’è l’amore? Ognuno ha una risposta diversa a questa domanda. Questo dèmone ha tormentato un numero infinito di uomini valorosi e di donne virtuose e capaci. Basandomi sulle storie d’amore del nonno, sugli amori tempestosi di mio padre e sul pallido deserto delle mie esperienze, ho desunto alcune costanti valide per le tre generazioni della...” (continua)(continua a leggere)
    Mo Yan
    [Tag:amore]
  • “I giovani non devono ridere dei vecchi: i fiori hanno vitabreve.”
    Mo Yan
    [Tag:giovani, vecchi]
  • “Il vino rende sinceri, giusti e coraggiosi, impavidi di fronte ai pericoli e alla morte. Il vino fa abbandonare gli uomini alle passioni, li inebria al punto che sembra muoiano in un sogno, ma li rende anche degenerati e superficiali.”
    Mo Yan
    [Tag:vino]
  • “A volte penso che ci sia un rapporto tra il decadimento dell’umanità e la prosperità e il benessere in cui viviamo. La prosperità e il benessere sono obiettivi anche necessari che il genere umano persegue nella sua lotta per il progresso, ma generano profonde e temibili contraddizioni. Il genere umano sta infatti distruggendo con le proprie mani...” (continua)(continua a leggere)
    Mo Yan
  • “Di questi tempi sopravvivono solo i cani, e se si è uomini si è destinati al sacrificio.”
    Mo Yan
    [Tag:epoca, morte]
  • “Perché, in fondo, cos'è un’altalena? È un palcoscenico sospeso su cui recitare, che mette in mostra il corpo e dà risalto al viso, è una barchetta in mezzo alle onde, è follia e spregiudicatezza, un’occasioneofferta alle donne per civettare e scatenarsi.”
    Mo Yan
    [Tag:apparenza, giochi]
  • “La soggezione per la legge non agisce sulle moltitudini.”
    Mo Yan
    [Tag:legge, popolo]
  • “Un morto è come una tigre, una tigre morta è come un agnello, non mette paura a nessuno; ma il cadavere di un uomo incute soggezione al pari di una tigre. I morti sono importanti, i vivi non contano nulla.”
    Mo Yan
    [Tag:morte, paura]
  • “Morire è come tornare a casa: eravamo pieni di coraggio; un’opera in grande stile stava per cominciare.”
    Mo Yan
    [Tag:morire]
  • “Nelle cose di questo mondo è preferibile tenersi lontani dalla perfezione. Prendi ad esempio la luna, una volta piena comincia a calare; quando la frutta è matura cade a terra. Una piccola mancanza assicura l’eternità.”
    Mo Yan
  • “Per la gente comune, saper ingoiare i torti è una fortuna e che chi impara a sopportare vive tranquillo.”
    Mo Yan
In evidenza