Frasi sulla città

In archivio 311 frasi, aforismi, citazioni sulla città
Città
Adunanza di uomini che vivono politicamente sotto le medesime leggi, e il luogo ove abitano [Latino: civitas].
Centro abitato di notevole grandezza e importanza, sviluppato spesso secondo un piano organico, con organizzazione di servizi pubblici, vita culturale, ecc; si contrappone al termine "paese" che tende ad indicare piuttosto un centro rurale, ma la distinzione è molto incerta. Una volta si chiamava generalmente città quella zona cinta da mura. La tecnica dello sviluppo cittadino è studiata dall'urbanistica.
  • “Tutte queste cosebrutte succedono per colpa di qualcosa, qualcosa di malvagio che si nutre degli abitanti di Derry.”
    Chosen Jacobs - Mike Hanlon
    [Tag:avvenimenti, città, malvagità]
  • “Qui sono cambiati temperamenti e temperature! Ma una cosa non è cambiata, insanabile, che questo paese è un carcere all’aperto, e quando ci nasci sei segregato a vitanaturale durante, prima ancora di essere nato.”
    Vinicio Capossela
    [Tag:cambiamento, città]
  • “In questa parte della città persino il peccatooriginale è di seconda mano.”
    Edward Blishen
    [Tag:città, peccato]
  • “In città la solitudine non devi sceglierla. È sufficiente non prendere iniziative. Ti si deposita addosso come un filtro magico.”
    Lidia Ravera
    [Tag:città, solitudine]
  • “Non è la tua città a rendere nobile la stirpe, ma tu rendi nobile la città comportandoti bene.”
    Philemon
    [Tag:comportamento, nobiltà, città]
  • “Un altro pazzo. Le notti di Barcellona ne offrivano un vasto campionario. Per non parlare degli idioti come me.”
    Carlos Ruiz Zafón
    [Tag:città, pazzia, stupidità]
  • “Una città che non può permettersi un avvocato può sempre permettersene due.”
    Lyndon Baines Johnson
    [Tag:avvocati, città]
  • “Non sapevo nemmeno che Elvis fosse di Memphis. Io pensavo che fosse del Tennessee.”

    Drew Gooden
    [Tag:celebrità, città, convinzioni]
  • “Entrare a Bombay provenendo dall’aeroporto dà la sensazione di conoscere un qualche grande corpo penetrandolo dallo sfintere.”
    Giorgio Manganelli
    [Tag:città, india, sensazioni]
  • “- Brancaleone: Ehi, una cittade.
    - Pecoro: E che pò esse?
    - Brancaleone: È certamente San Cimone... o Bagnarolo... o anco Panzanatico... o altro loco che io non saprei.”

    Vittorio Gassman - Brancaleone da Norcia
    Folco Lulli - Pecoro
    [Tag:città]
In evidenza