Frasi di Carlo Maria Martini

Immagine di Carlo Maria Martini
Identikit e dati anagrafici
Nome
Carlo Maria
Cognome
Martini
Nato
15 febbraio 1927 a Torino
Morto
31 agosto 2012 a Gallarate
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
religioso (arcivescovo)
Segno zodiacale
Acquario
Libri di Carlo Maria Martini
Acquista libri di Carlo Maria Martini su
Frasi, citazioni e aforismi di Carlo Maria Martini
16 in italiano
Tutte le frasi di Carlo Maria Martini
  • Educare è come seminare: il frutto non è garantito e non è immediato, ma se non si semina è certo che non ci sarà raccolto.”
    Carlo Maria Martini
  • “Il livello di allarme si raggiunge quando lo scadimento etico della politica non è neppure più percepito come dannoso.”
    Carlo Maria Martini
  • “Appoggiatevi al Vangelo, affidatevi al Vangelo. La parola «fede», nella sua lunga storia – nell’Antico Testamento, nella Bibbia, nella versione ebraica della Scrittura – rappresenta la situazione di chi si affida, di chi appoggia su una roccia, di chi si sente saldo perché è appoggiato a qualcuno molto più forte di lui.”
    Carlo Maria Martini
  • “Non domandiamoci se siamo credenti o non credenti, ma pensanti o non pensanti.”
    Carlo Maria Martini
    [Tag:credente, pensare]
  • “La politica è l'unicaprofessione senza una specifica formazione. I risultati sono di conseguenza.”
    Carlo Maria Martini
  • Criticare con amore è un’arte.”
    Carlo Maria Martini
    [Tag:amore, criticare]
  • “Uniti nella fiducia o almeno nel presentimento che ci deve pur essere qualcosa «a cui possiamo ancora credere» e che ogni angosciaumana può essere vinta.”
    Carlo Maria Martini
    [Tag:fede, fiducia]
  • Conversione significa molto semplicemente «svolta», significa cambiamento di rotta.”
    Carlo Maria Martini
  • “Consegnare a Dio la nostra vita non significa consegnarla «astrattamente» nelle sue mani, quasi per estraniarci dal mondo. Significa invece consegnarla a lui perché ci metta in stato di servizio verso i fratelli.”
    Carlo Maria Martini
    [Tag:dio, fede, vita]
  • “È l’amiciziaofferta da Dio all’uomo senza badare ai meriti dell’uomo, alla sua bontà o alla sua cattiveria. A Dio non interessano soltanto le persone brave e oneste.”
    Carlo Maria Martini
  • “La fede è un affidarsi a Dio che vince l’angoscia: non è un bagaglio di nozioni che esige un faticoso indottrinamento, è il bene più grande e liberante per l’uomo.”
    Carlo Maria Martini
    [Tag:dio, fede]
  • “La televisione ha chiarito che il mio prossimo non ha confini. Anche nel Vangelo il prossimo della parabola del Samaritano supera i confini, però la televisione ce l'ha reso presente.”
    Carlo Maria Martini
  • “È importante esaminarsi e farsi guidare da maestri di preghiera per non errare nel valutare il momento del nostro cammino, in modo da comprendere se la ripugnanza o la fatica che stiamo vivendo nella lectio divina deriva da pigrizia o da grazia, da negligenza o da dono di Dio. Lo stesso stato psicologico può esseredeterminato infatti da due...” (continua)(continua a leggere)
    Carlo Maria Martini
  • “La fede non è una capacità personale, non la costruisce l’uomo: piuttosto è l’atteggiamento semplicissimo di chi si abbandona con fiducia alla parola di Dio, è l’abbeverarsi alla potenza della parola di Dio che opera in noi.”
    Carlo Maria Martini
    [Tag:dio, fede]
  • “L’educazione alla preghiera consiste sia nel cercare di favorire quelle condizioni che mettono la persona in stato di autenticità, sia nel cercare dentro di noi la voce dello Spirito che prega, per dargli spazio, per dargli voce.”
    Carlo Maria Martini
  • “Specifico della preghiera cristiana è dono diretto di Dio, che ci manda lo Spirito, che ci consente di pregare nella verità, cioè nella rivelazione che il Padre fa di se stesso in Gesù.”
    Carlo Maria Martini
In evidenza