Frasi di Johnny Cash

Immagine di Johnny Cash
Identikit e dati anagrafici
Nome
Johnny
Cognome
Cash
Nato
26 febbraio 1932 a Kingsland
Morto
12 settembre 2003 a Nashville
Sesso
maschile
Nazionalità
statunitense
Professione
cantautore (cantante country)
Segno zodiacale
Pesci
Cenni biografici
Johnny Cash fu un famoso cantautore americano. Inizialmente, si unì alle Forze Armate americane, incontrando la sua prima moglie durante l'addestramento in Texas. Dopo il servizio, decise di formare una band, ottenendo un contratto discografico. Agli inizi degli anni Sessanta, fu una vera e proprio superstar musicale, nota per le sue canzoni di successo, innovative e dalle sfumature gospel. Nel 1967, dopo esseri separato, sposò June Carter. Registrò l'ultimo brano del suo ultimo album una settimana prima della sua scomparsa, avvenuta nel 2003.
Frasi, citazioni e aforismi di Johnny Cash
10 in italiano
Tutte le frasi di Johnny Cash
  • “Si costruisce sul fallimento. Usalo come un trampolino di lancio. Chiudi la porta del passato, non dimenticare i tuoi errori, ma non fissarti su questi. Non lasciare che abbia nessuna delle tue energie, del tuo tempo o del tuo spazio.”
    Johnny Cash
  • “Quanto bene ho imparato che non c'è recinto su cui sedersi tra il paradiso e l'inferno. C'è un golfo, un abisso profondo, e in quell'abisso non c'è posto per nessun uomo.”
    Johnny Cash
  • “Sono molte di più le canzoni che comincio a scrivere di quelle che finisco, perché mi rendo conto poi che non vanno bene. Non le butto via, le archivio per non averle sotto gli occhi.”
    Johnny Cash
  • “In realtà sono molto timido, passo un sacco di tempo da solo nella mia stanza a leggere, scrivere o guardare la televisione.”
    Johnny Cash
  • “Non sono un artistacristiano, sono un artista di fedecristiana.”
    Johnny Cash
  • “Il successo è doversi preoccupare di ogni maledetta cosa al mondo, tranne che del denaro.”
    Johnny Cash
  • “Ci sono momenti in cui dentro di me lottano due personalità, Johnny è quella buona, Cash quella che combina guai.”
    Johnny Cash
  • “Devi conoscere i tuoi limiti. Non so quali siano i tuoi, ma i miei li ho scoperti a dodici anni. Ho capito che non ci sono davvero molti limiti se segui la tua strada.”
    Johnny Cash
  • “Mi sento a mio agio vestito di nero, ma d'estate col caldo mi sento meglio vestito d'azzurro.”
    Johnny Cash
  • “Sapevo di voler cantare fin da quando avevo quattro anni. Mia madre suonava la chitarra e cantava, io le stavo accanto ed imparavo a cantare.”
    Johnny Cash
In evidenza