Frasi di Sylvia Plath

Immagine di Sylvia Plath
Identikit e dati anagrafici
Nome
Sylvia
Cognome
Plath
Nato
27 ottobre 1932 a Jamaica Plain
Morto
11 febbraio 1963 a Londra
Sesso
femminile
Nazionalità
statunitense
Professione
poeta, scrittore
Segno zodiacale
Scorpione
Libri di Sylvia Plath
Cenni biografici
Sylvia Plath nacque a Boston, Massachusetts, il 27 ottobre, 1932. Plath incontrò e sposò il poeta inglese Ted Hughes, anche se i due più tardi divorziarono. A causa della depressione che la affliggeva da tempo, Sylvia Plath si suicidò nel 1963. Negli anni seguenti, ottenne diversi riconoscimenti per il romanzo, scritto in vita, "The Bell Jar", e per le raccolte di poesie "The Colossus" e "Ariel". Nel 1982, Plath fu la prima persona a vincere un Premio Pulitzer postuma.
Acquista libri di Sylvia Plath su
Frasi, citazioni e aforismi di Sylvia Plath
12 in italiano
Tutte le frasi di Sylvia Plath
  • “Ho bisogno di un flusso di vita, non di questa folata di favole.”
    Sylvia Plath
    [Tag:esistenza]
  • “Le carezze sui graffi si sentono di più.”
    Sylvia Plath
  • “Morire è un'arte, come qualsiasi altra cosa. Ci riesco particolarmente bene.”
    Sylvia Plath
    [Tag:attori, morire]
  • “Esisterà qualche altra strada oltre a quella della mente?”
    Sylvia Plath
  • “La scrittura resta: va sola per il mondo!”
    Sylvia Plath
  • “C’è un prezzo da pagare
    per spiare le mie cicatrici,
    c’è un prezzo, per auscultare
    il mio cuore – eh sì, batte.”

    Sylvia Plath
  • “Un tumulto di specchi, e il mare che frantuma
    Il suo, grigio - o mia
    Stagione, amore.”

    Sylvia Plath
    [Tag:amore, sofferenza]
  • “Io cammino sola;
    la strada a mezzanotte
    si srotola dai miei piedi;
    quando chiudo gli occhi
    queste case sognanti non sono più;
    è per un mio capriccio
    che la celeste cipolla della luna sta sospesa
    sopra i tetti.”

    Sylvia Plath
  • “Confronto a me, un albero è immortale
    e la cima di un fiore, non alta, ma più clamorosa:
    dell’uno la lunga vita, dell’altra mi manca l’audacia.”

    Sylvia Plath
  • “Io sarò una donna che sorride.
    Non ho che trent’anni.
    E come il gatto ho nove vite da morire.”

    Sylvia Plath
  • “Nulla puzza come una pila di scritti non pubblicati.”
    Sylvia Plath
    [Tag:libri]
  • “Non sono un'ombra, anche se un'ombra si diparte da me. Sono una moglie.”
    Sylvia Plath
    [Tag:moglie]
In evidenza