Frasi di Anne Tyler

Immagine di Anne Tyler
Identikit e dati anagrafici
Nome
Anne
Cognome
Tyler
Nato
25 ottobre 1941 a Minneapolis
Sesso
femminile
Nazionalità
statunitense
Professione
scrittore
Segno zodiacale
Scorpione
Acquista libri di Anne Tyler su
Frasi, citazioni e aforismi di Anne Tyler
19 in italiano
Tutte le frasi di Anne Tyler
  • “A volte si chiedeva se gli anni di solitudine le avessero lasciato un desiderio innato di socializzare.”
    Anne Tyler
  • “«La lettura è la prima cosa che si perde» diceva mia madre, intendendo che era un lusso cui il cervello nei momenti difficili rinunciava.”
    Anne Tyler
  • "In un certo senso" dissi a Peggy, "è come se il dolore fosse stato coperto da una specie di plaid. E' ancora lì, ma gli spigoli vivi sono... Smussati, per così dire. Poi ogni tanto sollevo un angolo del plaid, solo per controllare, e zac! Come un coltello! Non sono sicuro che cambierà mai."
    Anne Tyler
    [Tag:sofferenza]
  • “Quello, scoprii, era uno degli aspetti peggiori di aver perso la moglie: tua moglie è proprio la persona con cui vorresti commentare tutte queste cose.”
    Anne Tyler
    [Tag:moglie, perdita]
  • “Hai mai pensato a cosa debbano pensare di noi i cani? Voglio dire, quando torniamo dal supermercato con il bottino più sorprendente - pollo, maiale, mezza mucca. Debbono pensare che siamo i più grandicacciatori sulla terra!”
    Anne Tyler
    [Tag:cacciatori, cani]
  • Secondo me molte persone che a prima vista fanno paura in realtà fanno semplicemente pena.”
    Anne Tyler
  • “La gente la chiama sempre fortuna, quando agisci in modo migliore rispetto a quanto abbiano fatto loro.”
    Anne Tyler
    [Tag:fortuna, invidia]
  • “Un tempo mi piaceva pensare che quando moriamo scopriamo finalmente il senso della nostra vita. Non avevo mai immaginato che si potesse scoprirlo alla morte di qualcun altro.”
    Anne Tyler
  • “Tanto non facciamo che girare in circolo in questo mondo, e questo non è che un altro giro.”
    Anne Tyler
    [Tag:vivere]
  • “Però ho pensato che in fondo i ricordi dei nostri cari potrebbero non essere l’aspetto più importante. Forse quello che conta sono i loro ricordi, tutti i ricordi che loro portano via con sé. E se il paradiso fosse semplicemente una grande consapevolezza alla quale i morti ritornano? Magari il loro compito è quello di riferire esperienze che...” (continua)(continua a leggere)
    Anne Tyler
  • “A volte guardi una donna e lei guarda te, e c'è come una specie di riconoscimento, un momento di complicità, dopo il quale potrebbe succedere qualsiasi cosa. Oppure no.”
    Anne Tyler
  • “Era così riposante stare lì seduti con la famiglia, con gli uccelli che chiacchieravano sugli alberi, e i bambini che gridavano.”
    Anne Tyler
  • “Tutti sono sensibiliragazzo, se li colpisci abbastanza forte.”
    Anne Tyler
    [Tag:sensibilità]
  • “Si sa com'è quando ti manca qualcuno che ami. Cerchi di trasformare ogni estraneo nella persona che speri di vedere.”
    Anne Tyler
    [Tag:nostalgia]
  • “C’era una cosa che i genitori di figli problematici non dicevano mai chiaramente: era un sollievo quando i figli tornavano in carreggiata, a quel punto però come facevano i genitori a gestire la collera accumulata in tutti quegli anni?”
    Anne Tyler
  • “Siamo giovani per una parte così minima delle nostre vite, eppure abbiamo l’impressione di rimanere giovani in eterno. Poi siamo vecchi per anni e anni, ma a quel punto ormai il tempo vola più rapidamente.”
    Anne Tyler
    [Tag:giovani, vecchi]
  • “Si può gestire qualunque cosa, perfino le prove più complicate della vita, basta suddividerle in parti abbastanza piccole.”
    Anne Tyler
  • “Si teneva stretto a quel pensiero, quasi fosse un pacchetto che aspettava di aprire.”
    Anne Tyler
    [Tag:pensieri]
  • “Il vero scontro tra le culture non era quello tra i due sessi?”
    Anne Tyler
In evidenza