Frasi di Giuseppe Catozzella

Immagine di Giuseppe Catozzella
Identikit e dati anagrafici
Nome
Giuseppe
Cognome
Catozzella
Nato
18 giugno 1976
Sesso
femminile
Nazionalità
italiana
Professione
scrittore, giornalista
Segno zodiacale
Gemelli
Libri di Giuseppe Catozzella
Acquista libri di Giuseppe Catozzella su
Frasi, citazioni e aforismi di Giuseppe Catozzella
18 in italiano
Tutte le frasi di Giuseppe Catozzella
  • “Solo quando vedi la luce, dopo che sei stata a lungo al buio, ti ricordi del colore delle cose.”
    Giuseppe Catozzella
  • “Non devi mai dire che hai paura, piccola Samia. Mai. Altrimenti le cose di cui hai paura si credono grandi e pensano di poterti vincere.”
    Giuseppe Catozzella
    [Tag:paura]
  • Lamentarsi serve solo a continuare a fare ciò che non ti piace.”
    Giuseppe Catozzella
    [Tag:lamentarsi]
  • “Conosci qualcuno per una vita e c’è sempre un momentoesatto a partire dal quale, se per te è una personaimportante, da lì in poi sarà sorella o fratello.”
    Giuseppe Catozzella
    [Tag:amici, amicizia]
  • “A volte le decisioni più pesanti viaggiano sul filo lieve di uno sbuffo di vento. E noi con loro, inadeguati, leggeri.”
    Giuseppe Catozzella
    [Tag:decisioni]
  • “Ero talmente triste che non avevo paura di niente. La paura è un lusso della felicità.”
    Giuseppe Catozzella
  • “Vola Samia come il cavallo alto fa nell’aria... Corri Samia come se non dovessi arrivare in nessun posto... Vivi Samia come se tutto fosse un miracolo...”
    Giuseppe Catozzella
  • “Non ha sensopensare più in là di quello che si ha sotto gli occhi. Il futuro non esiste.”
    Giuseppe Catozzella
  • “Ecco la guerra per esempio mia ha portato via il mare. Però in compenso mi ha fatto venire voglia di correre. Perché grande come il mare è la mia voglia di andare. La corsa è il mio mare...”
    Giuseppe Catozzella
    [Tag:desideri, guerra, mare]
  • “Hai diritto alla tua felicità. Se la cercherai, lei si farà trovare.”
    Giuseppe Catozzella
    [Tag:felicità]
  • “Tutte queste cose complicatissime m'insegnò mio padre, senza dire nemmeno una parola. M'insegnò il mare, m'insegnò i pesci. M'insegnò il sole e le onde. M'insegnò il sale e la pesca. M'insegnò la pazienza. Tutto questo m'insegnò, senza mai aprire bocca. Mi parlò con i suoi gesti. Gesti che raccoglievano, come reti con i pesci, il peso...” (continua)(continua a leggere)
    Giuseppe Catozzella
  • “Se t’incammini incontrerai ciò che non conosci, ti aprirai all’ignoto. Se resti fermo t’imbatterai solo in ciò che conosci già. Sono le deviazioni che conducono alla meta.”
    Giuseppe Catozzella
    [Tag:coraggio, osare]
  • “Mi avevano messo dentro la guerra.”
    Giuseppe Catozzella
    [Tag:guerra]
  • “Combattemmo come mai nella nostra vita. Animali a cui un vento terribile aveva strappato l'anima.”
    Giuseppe Catozzella
    [Tag:guerra, soldati]
  • Pazientare è avere fiducia nel tempo.”
    Giuseppe Catozzella
    [Tag:pazienza]
  • “C’è, tra le persone, qualcosa che le rende tanto più sole quanto più disperatamente cercano di non esserlo.”
    Giuseppe Catozzella
    [Tag:solitudine]
  • “Ogni trasformazione avviene attraverso una nuova solitudine.”
    Giuseppe Catozzella
  • “Volevo solo ricordarti che la felicità è un diritto di tutti, Amal. Ricorda queste parole, qualunque cosa accada alla tua giovanevita.”
    Giuseppe Catozzella
In evidenza