• “Dovrebbe esistere una scienza dell’infelicità. La gente ha bisogno di tempi difficili e di oppressione per sviluppare i propri muscoli psichici.”
    Frank Herbert
  • “Non si può capire un processo arrestandolo. La comprensione deve fluire insieme col processo, deve unirsi a esso e fluire con esso.”
    Frank Herbert
    [Tag:comprendere]
  • “Un tempo gli uomini dedicavano il proprio pensiero alle macchine, nella speranza che esse li avrebbero liberati. Ma questo consentì ad altri uomini di servirsi delle macchine per renderli schiavi.”
    Frank Herbert
  • “Non lamentiamoci della mancanza di giustizia finché abbiamo armi, e finché siamo liberi di usarle.”
    Frank Herbert
  • “Si ricordò di aver visto, una volta, un fazzoletto di garza gonfiato dal vento, e percepiva il futuro così, il contorcersi di una superficie gonfia e flessibile come quella del fazzoletto.”
    Frank Herbert
    [Tag:futuro, opinioni]
  • “Non devo avere paura. La paura uccide la mente. La paura è la piccola morte che porta con sé l'annullamento totale. Guarderò in faccia la mia paura. Lascerò che mi calpesti e mi attraversi. E quando sarà passata, aprirò il mio occhio interiore e ne scruterò il percorso. Là dove andrà la paura non ci sarà più nulla. Solo io ci sarò.”
    Frank Herbert
    [Tag:paura]
  • “Provò un improvviso disgusto per tutte quelle bocche instancabili. Non erano altro che maschere a buon mercato, le quali nascondevano pensieri infetti: voci blateranti che si alzavano per cancellare lo squallido silenzio dei loro cuori.”
    Frank Herbert
  • “Gli rimaneva un unicopensiero. Leto lo percepì come qualcosa senza forma, un groviglio di luce nera: Il giorno modella la carne, la carne modella il giorno. Il pensiero lo colpì con un senso di completezza che, lo sapeva, non sarebbe mai riuscito a spiegare.”
    Frank Herbert
  • “Il concetto di progresso è un meccanismo protettivo che ci difende dai terrori del futuro.”
    Frank Herbert
    [Tag:futuro, progresso]
  • “La crescita è limitata dall’elemento essenziale che è presente in minor quantità.”
    Frank Herbert
    [Tag:limiti, progresso]
  • “È il capo che fa la differenza tra un popolo e un branco. Che crea e conserva gli individui. Troppo pochi individui, e il popolo ridiventa un branco selvaggio.”
    Frank Herbert
  • “Com’è possibile che un pianeta diventi un paradiso, senza denaro? Ma che cos’è il denaro, se non vi procura i servizi di cui voi avete bisogno?”
    Frank Herbert
    [Tag:denaro]
  • “La coscienza animale non si estende al di là dell’attimo presente, né a essa si affaccia l’idea che le sue vittime possono estinguersi... l’animale distrugge e non produce... il piacere dell’animale è strettamente limitato al livello della sensazione, senza giungere a quello percettivo.”
    Frank Herbert
  • “E' una caratteristica umana il fatto che i nostri problemi personali, quelli che più s’identificano con noi stessi, sono i più difficili da esaminare con la nostra logica. Abbiamo la tendenza a ricercarne le cause intorno a noi, accusando tutto e tutti, salvo la cosa ben reale e profondamente radicata in noi, che ci consuma.”
    Frank Herbert
In evidenza