Frasi sulla modernità

In archivio 415 frasi, aforismi, citazioni sulla modernità
  • “Medio Evo, secoli bui si usa dire. E perché mai? Non c’era la lampadina, ma neanche il pericolo di restare fulminati. Non c’era il telefono, ma nessuno ti chiamava quando sei sotto la doccia. Poteva capitare di cadere da cavallo, ma non di finire impastati contro un TIR. C’era la peste, ma non il cancro per gli inquinamenti. C’erano sicuramente...” (continua)(continua a leggere)
    Guido Sperandio
    [Tag:medioevo, modernità]
  • “Quando saremo in una città wireless che ne sarà di quei geni che hanno avuto l'idea di bloccare i fiumi con le costruzioni e il cielo con tutti i cavi? Tutti questi chilometri di cavi... servono per unirci o per tenerci lontani, ognuno al proprio posto? La telefonia cellulare ha invaso il mondo con la promessa di farci stare sempre connessi....” (continua)(continua a leggere)
    Pilar López de Ayala - Mariana
    [Tag:internet, modernità, relazioni sociali]
  • “Oramai in questo mondo non c'è una sola persona che abbia dei valori, nessuno che abbia il passato intonso dai mille peccati che la società odierna annovera e perdona perché ritenuti stili di vita.”

    Erik Screm
    [Tag:modernità, valori]
  • “Oggi la gente di uno stesso condominio non si conosce e, se si incontra in ascensore, non si parla. Poi su Facebook pubblica tutte le sue foto e racconta di tutto a tutto il mondo.”
    Enrico Brignano
    [Tag:modernità, relazioni sociali, tecnologia]
  • “Il cinema moderno mi infastidisce. Le immagini sono troppo strane ed eccentriche per i miei gusti.”
    Hayao Miyazaki
    [Tag:adattamento, cinema, modernità]
  • “Le paure di oggi sono quelle delle guerre, delle contaminazioni, delle malattie, della solitudine, del malessere, sono paure più profonde, più ancestrali per l’uomo e forse più interessanti da esplorare.”
    Michele Soavi
    [Tag:modernità, paura]
  • “Oggi va la donna aggressiva, che si prende tutto, sfacciata, e molte rincorrono questa immagine senza capire che la bellezza sta nell’unicità e nell’armonia di ognuno di noi.”
    Violante Placido
    [Tag:aggressività, donne, modernità]
  • “Viviamo in un mondo ovattato, ci lamentiamo per poco.”
    Claudia Koll
    [Tag:lamentarsi, modernità, occidente]
  • “L'architetturamoderna, astrattamente stereometrica, distrugge ogni sensibilità per la membratura e la scomposizione... Abbiamo creato il nulla intorno alle cose.”
    Carlo Scarpa
    [Tag:architettura, modernità]
  • Vedo il modernosaggio stoico come una persona che trasforma la paura in prudenza, il dolore in informazione, gli errori in nuovi inizi e il desiderio in iniziativa.”
    Nassim Nicholas Taleb
    [Tag:modernità, saggezza]
In evidenza