Frasi di Bram Stoker

Immagine di Bram Stoker
Identikit e dati anagrafici
Nome
Bram
Cognome
Stoker
Sesso
maschile
Libri di Bram Stoker
Acquista libri di Bram Stoker su
Frasi, citazioni e aforismi di Bram Stoker
28 in italiano
Tutte le frasi di Bram Stoker
  • “Nessuno può sapere, se non dopo una notte di patimenti, quanto dolce e prezioso al cuore e agli occhi possa essere il mattino.”
    Bram Stoker
  • “Forse quelli che scrivono su la DonnaModerna un giorno o l'altro lanceranno la proposta che a uomini e donne sia consentito vedersi addormentati, prima di fare o di accettare una proposta di matrimonio.”
    Bram Stoker
  • “In una di quelle grandi casse — cinquanta in tutto — su un mucchio di terra scavata da poco, giaceva il Conte! Era morto, o addormentato, non lo capivo — perché gli occhi erano aperti e immobili, ma senza l'aspetto vitreo della morte — le guance avevano il calore della vita pur nel loro pallore, e le labbra erano rosse come sempre.”
    Bram Stoker
    [Tag:bara, corpo]
  • “Quello che rende noi capaci di credere in cose che sappiamo non essere vere.”

    Bram Stoker
    [Tag:credulità]
  • “Il vampiro continua a vivere e non può morire solo perché gli anni passano. Può acquistareforza quando riesce a ingrassare se stesso con sangue di vivi. Di più, noi abbiamo visto che può addirittura ringiovanire, che le sue facoltà vitali possono aumentare e sembrano quasi che si rinnovano quando riesce a trovare in abbondanza suo particolare...” (continua)(continua a leggere)
    Bram Stoker
    [Tag:vampiri]
  • “Benvenuto nei Carpazi. Vi aspetto con ansia. Riposate bene questa notte. Domattina alle tre la diligenza partirà per Bucovina; troverete un posto riservato per voi.”
    Bram Stoker
  • “Da qualche parte, sbucando dall'ombra, mi è sembrato di veder apparire i lineamenti del malefico viso del Conte, il naso affilato, gli occhi iniettati di sangue, le labbra rosse, l'orribile pallore.”
    Bram Stoker
  • “Io sono vecchio, e la vita con suoi giorniluminosi, suoi bei posti, il canto di uccelli, sua musica, suo amore è oramai molto distante. Voi siete giovani. Alcuni hanno conosciuto il dolore, ma ci sono ancora giorni felici in serbo per voi.”
    Bram Stoker
  • “La vita in fondo cos'è? Solo l'attesa di qualcosa d'altro. E la morte è l'unica cosa che possiamo essere sicuri che viene.”
    Bram Stoker
  • “La natura opera in modo da farci sperare, e dunque credere, contro noi stessi, che le cose andranno proprio come dovrebbero, e non come dovremmo sapere che andranno.”
    Bram Stoker
  • “Esistono creature particolari, chiamate vampiri. Qualcuno di noi ha prove della loro esistenza. Nonostante noi non abbiamo assoluta certezza riguardo alla nostra tristeesperienza, gli insegnamenti e le testimonianze del passato sono prova sufficiente per persone con occhi ben aperti.”
    Bram Stoker
    [Tag:vampiri]
  • Il riso che bussa alla vostra porta e chiede: "posso entrare?" non è vero riso. No! Il riso è un re e va e viene quando e come gli pare. Lui non chiede a nessuno, lui non sceglie il momento più adatto.
    Bram Stoker
    [Tag:ridere, risata]
  • “Ho visto la testa del Conte sporgere dalla finestra. Non vedevo il viso, ma sapevo che era lui dal collo e dal movimento del dorso e delle braccia. Ad ogni modo, non potevo certo sbagliarmi: erano proprio le sue mani, avevo avuto modo di studiarle a lungo. Dapprima ero incuriosito, quasi divertito; è strano come un fatto anche minimo possa...” (continua)(continua a leggere)
    Bram Stoker
  • “Noi siamo forti, ciascuno per suo motivo; e tutti insieme noi siamo più forti. Riprendete coraggio, caro sposo di signora Mina. Questa battaglia è appena cominciata, e alla fine noi vinciamo.”
    Bram Stoker
  • “Un nosferatu non muore come ape dopo che ha punto. Diviene solo più forte, e così più forte, ha ancora più potere per operare male. Questo vampiro che è tra noi ha, da solo, la stessa forza fisica di venti uomini. Sua astuzia è più che mortale perché sua astuzia cresce con passare di anni. Ha ancora aiuto di necromanzia, che è, come sua etimo...” (continua)(continua a leggere)
    Bram Stoker
  • “Era tutto buio e non si udiva nemmeno un rumore; persino le ombrescure sotto la luna piena sembravano gravide di silenzio e mistero.”
    Bram Stoker
    [Tag:buio, mistero]
  • “Alla nostra irruzione nella stanza il Conte si è girato, e sul suo volto ho visto affiorare l'espressione diabolica che avevo sentito descrivere. Gli occhi, infuocati da una feroce passione, lanciavano lampi; le larghe narici del bianco naso aquilino si dilatavano, frementi. I denti bianchi e acuminati, dietro le labbra tumide di una bocca...” (continua)(continua a leggere)
    Bram Stoker
  • “Ah, la meravigliosa signora Mina! Ha cervello di uomo — e di uomo con grandidoti — e cuore di donna.”
    Bram Stoker
    [Tag:donne]
  • “La mosca, mio caro signore, ha un tratto caratteristico: le sue ali sono la tipica espressione di quel potereaereo che hanno le facoltà psichiche. Gli antichi ben facevano a classificare l'anima come una farfalla!”
    Bram Stoker
    [Tag:mosca, volare]
  • “È una di quelle donne create da Dio, da Sua stessa mano, per mostrare a noi uomini e a altre donne che c'è un cielo dove noi possiamo entrare, e che sua luce è qui in terra. Così sincera, così dolce, così nobile, così altruista — e questo io dico a voi, è molto in questi tempi così scettici e egoisti.”
    Bram Stoker
    [Tag:donne]
  • “Benvenuto nella mia casa! Entrate libero e tranquillo!”
    Bram Stoker
    [Tag:ospitalità]
  • “Un nosferatu non muore come un ape dopo che ha punto. Diviene solo più forte, e così più forte, ha ancora più potere per operare male.”
    Bram Stoker
    [Tag:vampiri]
  • “La notte è fredda, mein Herr, e il Conte, il mio padrone, mi ha raccomandato di prendermi cura di voi. C'è una fiasca di slivovitza [la vodka alla prugna del luogo] sotto il sedile, se ne avete bisogno.”
    Bram Stoker
    [Tag:avere cura, notte]
  • “Non dimenticherò mai l'ultimo sguardo al cortile della locanda e a quella folla di figure pittoresche, che si facevano il segno della croce, tutte riunite attorno al grande portale, sullo sfondo di lussureggianti oleandri e aranci, in grossi vasi verdi raggruppati al centro del cortile.”
    Bram Stoker
    [Tag:folla, salutare]
  • “Al Passo Borgo ci sarà ad aspettarvi la mia carrozza che vi porterà fin qui. Spero che il viaggio da Londra sia stato buono, e vi auguro un felice soggiorno nella mia bella terra.”
    Bram Stoker
  • “Quando ho scoperto d'esser prigioniero, una sorta di ira selvaggia si è impadronita di me. Correvo su e giù per le scale, provando le porte una ad una, e scrutando da ogni finestra che trovavo; ma dopo un po' sono stato sopraffatto da una sensazione di totale impotenza. Ripensandoci adesso, dopo qualche ora, credo di essere stato fuori di me,...” (continua)(continua a leggere)
    Bram Stoker
  • “La vita è solo l'attesa di qualcosa di diverso da quello che stiamo facendo; e la morte è tutto quello che giustamente possiamo aspettarci.”
    Bram Stoker
    [Tag:morte, opinioni, vita]
  • “Per qualche stranoscherzo della luce, i canini sembrano più lunghi e aguzzi degli altri.”
    Bram Stoker
    [Tag:denti]
In evidenza