Frasi di Charles Pierre Baudelaire

Immagine di Charles Pierre Baudelaire
Identikit e dati anagrafici
Nome
Charles Pierre
Cognome
Baudelaire
Nato
9 aprile 1821 a Parigi
Morto
31 agosto 1867 a Parigi
Sesso
maschile
Nazionalità
francese
Professione
poeta, scrittore
Segno zodiacale
Ariete
Cenni biografici
Charles Baudelaire è stato poeta, scrittore, critico letterario, critico d'arte, giornalista, aforista, saggista e traduttore. Nonostante non avesse ancora pubblicato nessuna sua opera, Baudelaire era famoso nei circoli letterari parigini per essere un dandy dedito a spese folli, che spesso non poteva permettersi: dilapidò il patrimonio del padre e, per questo, fu fatto interdire su richiesta della madre. Nel 1845, pubblicò il suo primo lavoro; guadagnò notorietà con il suo volume di poesie del 1857, "Les Fleurs du mal" (I fiori del male). I suoi temi riguardanti il sesso, la morte, il lesbismo, la metamorfosi, la depressione, la corruzione urbana, la perduta innocenza e l'alcool gli permisero di raccogliere seguaci fedeli e molte polemiche. Venne infatti processato per l'accusa di "offendere la morale pubblica e il buon costume", e costretto ad eliminare sei delle sue poesie, considerate "oscene". Dal 1959 in poi lo stato di salute di Charles si aggravò a causa dello stress, della sua dipendenza dal laudano, delle ristrettezze economiche e della sifilide.
Acquista libri di Charles Pierre Baudelaire su
Frasi, citazioni e aforismi di Charles Pierre Baudelaire
142 in italiano
Tutte le frasi di Charles Pierre Baudelaire
  • “Ogni uomo che non accetta la condizione della vitaumana vende la sua anima.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “La modernità è il transitorio, il fuggitivo, il contingente, la metà dell'arte, perciò l'altra metà è l'eterno e immutabile. Esiste una modernità per ogni pittore antico.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “Il mio animo è così singolare che io stesso non mi ci riconosco [...], violentato ogni giorno da una quantità di bisogni.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “Ciò che è creato dallo spirito è più vivo rispetto alla materia.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “Le poesie lunghe sono la risorsa di quegli imbecilli che non ne sanno scrivere di brevi.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “La vita della nostra città è ricca di soggetti poetici e meravigliosi. Siamo avvolti ed immersi come in un'atmosfera che ha del meraviglioso, ma non ce ne accorgiamo.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “L'intero universo visibile non è che un magazzino di immagini e segni a cui l'immaginazione darà un posto e un valore relativo, è una sorta di pascolo che l'immaginazione deve digerire e trasformare.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “Non capisco come l'uomorazionale e spirituale possa servirsi di mezzi artificiali per arrivare alla beatitudine poetica, dal momento che l'entusiasmo e la volontà sono sufficienti per elevarlo a un'esistenza sovrannaturale.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “Le nazioni hanno grandiuomini solo loro malgrado. Dunque il grand'uomo è vincitore di tutta la sua nazione.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “Il vino sa rivestire il più sordido tugurio
    d'un lusso miracoloso
    e innalza portici favolosi
    nell'oro del suo rosso vapore,
    come un tramonto in un cielo annuvolato.”

    Charles Pierre Baudelaire
    [Tag:vino]
In evidenza