Frasi di Charles Pierre Baudelaire

Immagine di Charles Pierre Baudelaire
Identikit e dati anagrafici
Nome
Charles Pierre
Cognome
Baudelaire
Nato
9 aprile 1821 a Parigi
Morto
31 agosto 1867 a Parigi
Sesso
maschile
Nazionalità
francese
Professione
poeta, scrittore
Segno zodiacale
Ariete
Cenni biografici
Charles Baudelaire è stato poeta, scrittore, critico letterario, critico d'arte, giornalista, aforista, saggista e traduttore. Nonostante non avesse ancora pubblicato nessuna sua opera, Baudelaire era famoso nei circoli letterari parigini per essere un dandy dedito a spese folli, che spesso non poteva permettersi: dilapidò il patrimonio del padre e, per questo, fu fatto interdire su richiesta della madre. Nel 1845, pubblicò il suo primo lavoro; guadagnò notorietà con il suo volume di poesie del 1857, "Les Fleurs du mal" (I fiori del male). I suoi temi riguardanti il sesso, la morte, il lesbismo, la metamorfosi, la depressione, la corruzione urbana, la perduta innocenza e l'alcool gli permisero di raccogliere seguaci fedeli e molte polemiche. Venne infatti processato per l'accusa di "offendere la morale pubblica e il buon costume", e costretto ad eliminare sei delle sue poesie, considerate "oscene". Dal 1959 in poi lo stato di salute di Charles si aggravò a causa dello stress, della sua dipendenza dal laudano, delle ristrettezze economiche e della sifilide.
Acquista libri di Charles Pierre Baudelaire su
Frasi, citazioni e aforismi di Charles Pierre Baudelaire
142 in italiano
Tutte le frasi di Charles Pierre Baudelaire
  • “Il piacere di stare nella folla è una misteriosa espressione del godimento della moltiplicazione del numero.”
    Charles Pierre Baudelaire
    [Tag:folla, godimento]
  • “Nulla eguaglia la gioia dell'uomo che beve se non la gioia del vino di essere bevuto.”
    Charles Pierre Baudelaire
    [Tag:bere, gioia, vino]
  • “Diffidiamo del popolo, del buonsenso, del cuore, dell'ispirazione e dell'evidenza.”
    Charles Pierre Baudelaire
    [Tag:sfiducia]
  • “Il primo venuto, purché sappia divertire, ha il diritto di parlare di sé stesso.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • Vecchio, lungo Rimorso... Potremo soffocarlo, lui che s'agita, vive, si contorce, e si nutre di noi come il verme dei morti, come dei gelsi il bruco? Potremo soffocare il Rimorso implacabile?”
    Charles Pierre Baudelaire
    [Tag:rimorsi]
  • “A proposito del sonno, sinistra avventura di tutte le nostre notti; possiamo dire che gli uomini vadano a letto quotidianamente con un'audacia che sarebbe incomprensibile, se non sapessimo che dipende dall'ignoranza del pericolo.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “L'amore è il gusto della prostituzione. Non v'è piacerenobile che non possa essere ricondotto alla Prostituzione.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “Tutto ben considerato, lavorare è meno noioso che divertirsi.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “Noi vogliamo, per quel fuoco che ci arde nel cervello, tuffarci nell'abisso, inferno o cielo non importa. Giù nell'ignoto per trovarvi del nuovo.”
    Charles Pierre Baudelaire
  • “È dal grembo dell'arte che è nata la critica.”
    Charles Pierre Baudelaire
    [Tag:critica, arte]
In evidenza