Frasi di Patrick Modiano

Immagine di Patrick Modiano
Identikit e dati anagrafici
Nome
Jean Patrick
Cognome
Modiano
Pseudonimo
Patrick Modiano
Nato
30 luglio 1945
Sesso
maschile
Nazionalità
francese
Professione
scrittore, sceneggiatore
Riconoscimenti
Premio Nobel per la letteratura nel 2014
Segno zodiacale
Leone
Acquista libri di Patrick Modiano su
Frasi, citazioni e aforismi di Patrick Modiano
21 in italiano
Tutte le frasi di Patrick Modiano
  • “Bisognerebbe sapere se era bel tempo quel 14 dicembre, giorno della fuga di Dora. Magari una di quelle miti domeniche invernali di sole in cui si prova una sensazione di vacanza e di eternità... la sensazione illusoria che il corso del tempo sia sospeso, e che basti insinuarsi in quella breccia per sfuggire alla morsa che ci si sta chiudendo...” (continua)(continua a leggere)
    Patrick Modiano
    [Tag:domenica, fuggire]
  • “Il sole era appena calato e il cielo era ancora azzurro. Prima che si accendessero i lampioni, volevo godermi il mio momento preferito della giornata. Non completamente giorno, ma non ancora buio, dà un senso di tregua e di calma e invita a prestare orecchio agli echi che vengono da lontano.”
    Patrick Modiano
  • “Capita che i bambini sentano esigenze più grandi di quelle dei genitori e adottino di fronte alle avversità un atteggiamento più risoluto del loro. Si lasciano indietro, molto indietro, alle spalle, i genitori che, da quel momento, non possono più proteggerli.”
    Patrick Modiano
  • “E’ fortunato ad avere ancora un’età in cui si può partire.”
    Patrick Modiano
    [Tag:età, giovani, partire]
  • “A meno che la linea di una vita, una volta giunta alla fine, non si depuri da sola di ogni elemento inutile e decorativo. E rimanga solo l’essenziale: gli spiazzi bianchi, i silenzi e i punti fermi.”
    Patrick Modiano
    [Tag:esistenza]
  • “Scrivendo questo libro, lancio appelli, come segnali di luce che, sfortunatamente, dubito possano rischiarare il buio.”
    Patrick Modiano
    [Tag:buio, scrivere]
  • “Ci vuole tempo per riportare alla luce quello che è stato cancellato.”
    Patrick Modiano
    [Tag:ricordare, tempo]
  • Credo a un dono di veggenza dei romanzieri… e la parola “dono” non è il termine giusto, dal momento che suggerisce una sorta di superiorità. No, si tratta semplicemente di qualcosa che fa parte del mestiere: gli sforzi d’immaginazione, necessari a questo mestiere, il bisogno di fissare la mente su piccoli particolari – e questo in modo ossessivo... (continua)(continua a leggere)
    Patrick Modiano
  • “La fuga – a quanto pare – è una richiesta di aiuto e in certi casi una forma di suicidio. Ciò non toglie che per qualche istante si provi una brevesensazione di eternità. Oltre ai legami con il mondo, avete rotto anche quelli con il tempo. E capita che alla fine di una mattinata il cielo sia di un azzurro tenue e nulla abbia più peso su di voi.”
    Patrick Modiano
    [Tag:fuggire]
  • “Una formica impiega una vita ad attraversare una macchia di sole.”
    Patrick Modiano
  • “Sembra che ciò che ci spinge a fuggire d’improvviso sia un giorno di grigiore e di freddo che ci fa provare una solitudine ancora più acuta e la sensazione di una morsa che si chiude.”
    Patrick Modiano
    [Tag:fuggire]
  • “Da questa camera che forse avevamo occupato vent’anni prima non sarei riuscito a parlarle, la linea sarebbe stata disturbata da tutti quegli anni accumulati gli uni sugli altri. Era meglio che chiedessi un gettone nel primo bar che trovavo e la chiamassi da una cabina.”
    Patrick Modiano
  • Passato e presente si confondono nella mia mente per un fenomeno di sovrimpressione. Il malessere è dovuto a questo, probabilmente.”
    Patrick Modiano
  • “È così che ci muoviamo negli stessi posti in momenti diversi e malgrado la distanza degli anni, finiamo coll’incontrarci.”
    Patrick Modiano
    [Tag:anni, incontro]
  • “Non contano le circostanze e lo scenario. Quella sensazione di vuoto e di rimorso ti sommerge, un giorno. Poi, come una marea, si ritira e sparisce. Ma alla fine ritorna con violenza.”
    Patrick Modiano
    [Tag:passato, rimorsi]
  • “Può anche succedere che una sera, a causa dello sguardoattento di qualcuno, si provi il bisogno di comunicargli, non la propria esperienza, ma semplicemente un po’ di quei particolari disparati legati da un filo invisibile che minaccia di spezzarsi e che chiamiamo il corso di una vita.”
    Patrick Modiano
  • “Aveva spesso sognato, nel profondo di certi pomeriggi di solitudine, che il telefono suonasse e che una voce dolce gli desse appuntamento. Si ricordava il titolo di un romanzo che aveva letto: Le Temps des rencontres, il tempo degli incontri. Forse per lui quel tempo non era ancora finito. Ma la voce di poco prima non gli aveva ispirato fiducia.”
    Patrick Modiano
  • “I ricordi gli venivano meno, uno dopo l'altro, come bolle di sapone o frammenti di un sogno che evaporano al risveglio.”
    Patrick Modiano
  • “Non posso restituire la realtà dei fatti, posso solo presentarne l’ombra.”
    Patrick Modiano
  • “Nei periodi di cataclisma o di sconforto, non ci sono altre risorse se non cercare un punto fermo per mantenere l’equilibrio e non cadere fuori bordo. Il tuo sguardo si sofferma su un filo d’erba, su un albero, sui petali di un fiore, come se ti aggrappassi a un salvagente.”
    Patrick Modiano
  • “Si finisce per dimenticare i dettagli della vita che ci creano imbarazzo o troppo dolore. Basta fare il morto e lasciarsi dolcemente fluttuare sulle profondità, chiudendo gli occhi.”
    Patrick Modiano
In evidenza