I Buddenbrook. Decadenza di una famiglia

Libro I Buddenbrook. Decadenza di una famiglia
Titolo: I Buddenbrook. Decadenza di una famiglia
Titolo originale: Buddenbrooks. Verfall einer Familie
Autore:Thomas Mann
Anno di prima pubblicazione: 1901
Acquista questo libro su
  • “Chi è felice non si muove.”
    Thomas Mann
  • Figlio mio, dedicati con gioia agli affari durante il giorno, ma fai solo quelli che ci permettano di dormire in pace la notte.”
    Thomas Mann
  • “Esiste uno stato di depressione in cui tutto ciò che in circostanze normali ci irrita e provoca in noi una sana reazione di scontento, ora invece ci schiaccia con un’angoscia opaca, cupa e silenziosa…”
    Thomas Mann
  • “Che uomini sono quelli che preferiscono la monotonia del mare? Mi sembra che siano di quelli che hanno scrutato troppo a lungo, troppo profondamente nel groviglio delle cose interiori, per non cercare in quelle esteriori una cosa sola, la semplicità…”
    Thomas Mann
    [Tag:mare, monotonia]
  • “L'uomo non educato dal dolore rimane sempre bambino.”
    Thomas Mann
  • “Non aveva mai cessato e non avrebbe mai cessato di essere capace di sentimenti grandiosi, di nutrire i suoi ideali con calore e fedeltà… Li avrebbe portati con sé nella tomba, sicuro! Ma gli ideali esistono per essere raggiunti e realizzati? Assolutamente no! Non si desiderano le stelle, ma la speranza… oh, la speranza, non il compimento, la...” (continua)(continua a leggere)
    Thomas Mann
    [Tag:ideali, sognatori]
  • “Io porto in me il germe, lo spunto, la possibilità di tutte le capacità e di tutte le attività.”
    Thomas Mann
  • “Che cos’è il successo? Una forza segreta, indescrivibile, una sagacia, una prontezza… la coscienza di poter imprimere una spinta alla vita che si muove intorno a me grazie alla mia sola presenza… La fiducia di poter piegare la vita a mio favore… fortuna e successo sono dentro di noi. Dobbiamo trattenerli con fermezza, nel profondo.”
    Thomas Mann
    [Tag:fortuna, successo]
  • “E' davvero molto triste che si viva una volta sola, signor Permaneder, e non si possa ricominciare una nuova vita; si affronterebbero tante cose con maggiore saggezza…”
    Thomas Mann
    [Tag:vivere]
  • “La vita rende così tremendamente difficile credere nell’innocenza di qualcuno.”
    Thomas Mann
  • “Ho mai odiato la vita, questa vita pura, crudele e forte? Follia e malinteso! Solo me stesso ho odiato che non la potevo sopportare. Ma io vi amo... Amo tutti voi che siete felici e presto questa stretta prigione che mi tiene escluso da voi cesserà; presto ciò che dentro di me vi ama, il mio amore per voi, sarà libero, sarà con voi... con voi e...” (continua)(continua a leggere)
    Thomas Mann
  • “Ci saranno sempre uomini che hanno diritto a occuparsi di sé, a osservare minutamente le proprie sensazioni, poeti che esprimono con sicurezza e raffinatezza la loro privilegiata vita interiore e con ciò arricchiscono la vita interiore degli altri. Ma noi siamo dei semplici commercianti, figliola mia; le osservazioni su noi stessi sono così poco...” (continua)(continua a leggere)
    Thomas Mann
  • “Io so qualcosa che tu non avevi pensato, lo so dalla vita e dalla storia.”
    Thomas Mann
  • “La vita, sapete, spezza qualcosa in noi... smentisce tante volte la nostra fede...”
    Thomas Mann
  • “Si pensa a questa o quella persona, ci si domanda come starà, e all'improvviso si rammenta che essa non va più a passeggio per le strade, che la sua voce non risuona più nel coro generale, ma semplicemente è scomparsa per sempre dalla scena e giace sotto terra laggiù, fuori della città.”
    Thomas Mann
    [Tag:morte, perdita]
  • “Il bene arriva sempre troppo tardi, diventa realtà troppo tardi, quando non si è più capaci di goderne.”
    Thomas Mann
    [Tag:bene, fortuna]
  • “Si ha l'età che si sente di avere.”
    Thomas Mann
    [Tag:età]
  • “Non è ogni uomo un errore, un passo falso? Non cade in una prigionia tormentosa appena nasce? Prigione! Prigione! Barriere e legami dappertutto!”
    Thomas Mann
In evidenza