Lo Hobbit

Libro Lo Hobbit
Titolo: Lo Hobbit
Titolo originale: The Hobbitor There and Back Again
Autore:J.R.R. Tolkien
Anno di prima pubblicazione: 1937
Acquista questo libro su
Altri libri dell'autore
  • “Quando il cuore di un nano, anche il più rispettabile, è risvegliato da oro e gioielli, si fa improvvisamente ardito e può diventare feroce.”
    J.R.R. Tolkien
  • “Mi auguri un buon giorno, o vuoi dire che è un buon giorno che mi piaccia o no? O che quest’oggi ti senti buono, o che è un giorno in cui si deve essere buoni?”
    J.R.R. Tolkien
    [Tag:domande, salutare]
  • “Se volete trovare qualcosa, non c’è niente di meglio che cercare.”
    J.R.R. Tolkien
  • “Sei una bravissima persona e io ti sono molto affezionato; ma in fondo sei solo una piccola creatura in un mondo molto vasto!”
    J.R.R. Tolkien
    [Tag:affetto, opinioni]
  • “A volte i nani sono più generosi a parole che a fatti.”
    J.R.R. Tolkien
  • “Le mie scaglie sono come scudi dieci volte più possenti, i miei denti sono spade, i miei artigli lance, lo schiocco della mia coda saetta, le mie ali uragano e il mio alito morte!”
    J.R.R. Tolkien
  • “Non c’erano risa, né cori o suono d’arpe, e la fierezza e la speranza suscitate nel loro cuore dal canto delle antiche canzoni sul lago si erano spente in una stanca malinconia. Sapevano che stavano per arrivare alla fine del viaggio, e che poteva essere una fine davvero orribile.”
    J.R.R. Tolkien
  • “In un buco nella terra viveva uno hobbit. Non era un buco brutto, sudicio e umido, pieno di vermi e intriso di puzza, e nemmeno un buco spoglio, arido e secco, senza niente su cui sedersi né da mangiare: era un buco-hobbit, vale a direcomodo.”
    J.R.R. Tolkien
    [Tag:casa]
  • “Se fossero più numerosi tra noi coloro che preferiscono il mangiare, il ridere e il cantare all’accumulare oro, questo mondo sarebbe più lieto.”
    J.R.R. Tolkien
    [Tag:felicità]
  • “A parlare delle cose belle e dei giorni lieti si fa in fretta, e non è che interessi molto ascoltare; invece da cose gravose, emozionanti o addirittura spaventose si può trarre una buona storia, o comunque un lungo racconto.”
    J.R.R. Tolkien
  • “I nani non sono eroi, bensì una razza calcolatrice con un gran concetto del valore del denaro.”
    J.R.R. Tolkien
  • “Mai burlarsi di un drago vivo!”
    J.R.R. Tolkien
    [Tag:prudenza]
  • “Da queste parti le spade hanno perso il filo, le asce vengono usate per gli alberi, e gli scudi come culle o coperchi; i draghi, poi, sono comodamente lontani.”
    J.R.R. Tolkien
    [Tag:armi, pace]
  • “La luna crescente si librò sempre più in alto, e il vento si fece più violento e freddo: attorcigliò la bianca nebbia, ne fece colonne oblique e nuvole frementi che trascinò verso ovest, per spargerle a brandelli sulle paludi.”
    J.R.R. Tolkien
    [Tag:luna, nebbia, vento]
  • “Noi siamo gente tranquilla e alla buona e non sappiamo che farcene delle avventure. Son cosebrutte, fastidiose e scomode! Fanno far tardi a cena! Non riesco a capire cosa ci si trovi di bello!”
    J.R.R. Tolkien
  • “Sui monti le foreste ondeggeranno, ondeggeranno al sol l’erbe lucenti, le ricchezze a cascate scenderanno e i fiumi diverranno ori splendenti. I ruscelli felici scorreranno, i laghi brilleran nella campagna e dolori e tristezza svaniranno al ritorno del Re della Montagna.”
    J.R.R. Tolkien
    [Tag:natura, serenità]
  • “Era come se un globo fosse stato riempito di luce lunare e appeso davanti a loro in una rete intessuta col bagliore delle gelide stelle.”
    J.R.R. Tolkien
    [Tag:luna]
  • “Lontan sui monti fumidi e gelati in antri fondi, oscuri e desolati prima che sorga il sol dobbiamo andare i pallidi a cercar ori incantati.”
    J.R.R. Tolkien
  • “Il povero Bilbo non ce la fece più a sopportarlo. Al potrebbe non fareritorno aveva cominciato a sentir montare dentro di sé un grido che ben presto esplose come il fischio di una locomotiva che esce da una galleria.”
    J.R.R. Tolkien
  • “Si incamminarono tutti, conducendo i pony a mano, finché non furono condotti su un buon sentiero e, infine, proprio alla riva del fiume, che scorreva veloce e rumoroso, come fanno i rivi montani nelle sere d’estate, quando il sole ha brillato tutto il giorno sulle alte e distanti cime nevose.”
    J.R.R. Tolkien
    [Tag:camminare]
  • “Tutto quello che l’ignaro Bilbo vide quel mattino fu un vecchio con un bastone.”
    J.R.R. Tolkien
    [Tag:osservare]
  • “Da una scura apertura nel muro di roccia scaturiva un flusso d’acqua ribollente, che scrosciava turbinoso in uno stretto canale, profondo e tagliato a picco dalla destrezza di antiche mani.”
    J.R.R. Tolkien
    [Tag:acqua, muro]
  • “Sibila, sferza, la frusta schiocca! Colpisci, e un gemito gli esca di bocca! Cammina svelto senza sosta; già gli orchi trincano e fanno festa ebbri danzano in giro pazzo sotto terra, oh ragazzo!”
    J.R.R. Tolkien
In evidenza