Nemico, amico, amante...

Libro Nemico, amico, amante...
Titolo: Nemico, amico, amante...
Titolo originale: Hateship, Friendship, Courtship, Loveship, Marriage
Autore:Alice Munro
Anno di prima pubblicazione: 2001
Acquista questo libro su
  • “Hai mai notato che quando qualcuno dice che gli dispiace dire qualcosa, in realtà non vede l’ora di dirla?”
    Alice Munro
  • “Cercò di metterci una pietra sopra, ma quella si rifiutava di far da coperchio al passato.”
    Alice Munro
  • “Si coricarono senza rivolgersi la parola, si separarono senza parlare il mattino dopo, e nel corso della giornata furono sopraffatti dallo spavento; lei ebbe paura che lui non tornasse a casa, e lui di tornare e di non trovarla. La sorte invece fu generosa. Si incontrarono nel tardo pomeriggio, pallidi di pentimento, tremanti d’amore come chi,...” (continua)(continua a leggere)
    Alice Munro
    [Tag:coppia, intimità]
  • “I giovanimariti erano severi, in quei giorni. Pochissimo tempo prima, erano stati corteggiatori, personaggi quasi comici, titubanti e devastati dalla smania di sesso. Ora però, a letto caldo, si erano fatti risoluti e critici. Uscivano di casa ogni mattina, ben rasati, il giovane collo strizzato dal nodo della cravatta, e ricomparivano la sera,...” (continua)(continua a leggere)
    Alice Munro
  • “Sapeva che nella vita viene il momento in cui brutto e bello svolgono piú o meno la stessa funzione, quando tutto ciò che guardi altro non è che un gancio a cui appendere le sensazioni scomposte del corpo, e i brandelli della mente.”
    Alice Munro
  • “Era quello il genere di bugia che speravo di non dover mai piú dire, il disprezzo che mi auguravo di non dover mai piú mostrare, quello per le cose davvero importanti per me. E per evitarlo, dovevo in pratica stare alla larga dalle persone di mia conoscenza.”
    Alice Munro
  • “Era in grado di capire cosa andava fatto, e come, e anche di trovare e gestire il personale, ma non aveva il minimo talento nel persuadere e incantare la gente. Prendere o lasciare, ecco quale sarebbe stato il suo stile.”
    Alice Munro
  • “Che cosa il destino abbia in serbo per me, che cosa per te.”
    Alice Munro
    [Tag:destino]
  • “Era questo che volevo, questo su cui pensavo di dovermi concentrare; cosí volevo la vita.”
    Alice Munro
  • “Mi sono ripromessa di smettere di smettere, punto e basta.”
    Alice Munro
    [Tag:promesse]
  • “L’ineffabile eccitazione che si prova quando un disastro imminente promette di sollevarci da ogni responsabilità collegata alla vita. In quei casi, un senso di pudore costringe a darsi un contegno e a restare immobili.”
    Alice Munro
  • “Non era né timida, né arrendevole, né spontanea, né pura.”
    Alice Munro
  • “La mia esperienza di donna in presenza di uomini, di donna che ascolta il suo uomo nell’acuta speranza che si manifesti come qualcuno di cui lei possa ragionevolmente andar fiera, apparteneva ancora al futuro.”
    Alice Munro
    [Tag:donne, utopia]
In evidenza