Frasi di Albert Einstein

Immagine di Albert Einstein
Identikit e dati anagrafici
Nome
Albert
Cognome
Einstein
Nato
14 marzo 1879 a Ulm, Württemberg
Morto
18 aprile 1955 a Princeton
Sesso
maschile
Nazionalità
tedesca
Professione
fisico
Riconoscimenti
premio Nobel per la fisica nel 1921
Segno zodiacale
Pesci
Libri di Albert Einstein
Cenni biografici
Nato a Ulm, Württemberg, in Germania nel 1879, Albert Einstein, con le sue formulazioni, pose le basi per uno dei concetti più dibattuti e rivoluzionari della fisica, alla quale dette un'impronta innovativa con la sua teoria della relatività. Nel 1921 vinse il Premio Nobel per la fisica, per la sua spiegazione dell'effetto fotoelettrico. Albert Einstein è conosciuto oggi anche per la sue convinte posizioni umanitarie e pacifiste, e soprattutto la sua contrarietà rispetto alle armi nucleari - armi che, con le sue teorie che consentivano di spiegare la trasformazione di una massa in energia, aveva contribuito più o meno indirettamente a creare.
Acquista libri di Albert Einstein su
Frasi, citazioni e aforismi di Albert Einstein
341 in italiano
Tutte le frasi di Albert Einstein
  • “La sola cosa realmente di valore è l'intuizione.”
    Albert Einstein
    [Tag:intuizioni]
  • “Gli oggetti fisici non sono nello spazio, bensí spazialmente estesi.”
    Albert Einstein
    [Tag:realtà, spazio]
  • “La monotonia di una vitatranquilla stimola la mente a creare.”
    Albert Einstein
  • “L'uomo ozioso non sa godersi il riposo.”
    Albert Einstein
  • “Semplicemente immagino che sia così, poi cerco di provarlo.”
    Albert Einstein
  • “La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre.”
    Albert Einstein
    [Tag:efficienza, mente]
  • “Non ho mai insegnato nulla ai miei studenti; ho solo cercato di metterli nelle condizioni migliori per imparare.”
    Albert Einstein
  • “Se A è uguale a successo, allora la formula è A = X + Y + Z. Il lavoro è X; il gioco è Y; e Z è tenere la bocca chiusa.”
    Albert Einstein
  • “L'amore è un miglior maestro del dovere.”
    Albert Einstein
    [Tag:amore, doveri]
  • “La scuola dovrebbe avere sempre come suo fine che i giovani ne escano con personalità armoniose, non ridotti a specialisti. Questo, secondo me, è vero in certa misura anche per le scuole tecniche, i cui studenti si dedicheranno a una ben determinata professione. Lo sviluppo dell'attitudine generale a pensare e giudicare indipendentemente,...” (continua)(continua a leggere)
    Albert Einstein
In evidenza