Frasi di Albert Einstein

Immagine di Albert Einstein
Identikit e dati anagrafici
Nome
Albert
Cognome
Einstein
Nato
14 marzo 1879 a Ulm, Württemberg
Morto
18 aprile 1955 a Princeton
Sesso
maschile
Nazionalità
tedesca
Professione
fisico
Riconoscimenti
premio Nobel per la fisica nel 1921
Segno zodiacale
Pesci
Libri di Albert Einstein
Cenni biografici
Nato a Ulm, Württemberg, in Germania nel 1879, Albert Einstein, con le sue formulazioni, pose le basi per uno dei concetti più dibattuti e rivoluzionari della fisica, alla quale dette un'impronta innovativa con la sua teoria della relatività. Nel 1921 vinse il Premio Nobel per la fisica, per la sua spiegazione dell'effetto fotoelettrico. Albert Einstein è conosciuto oggi anche per la sue convinte posizioni umanitarie e pacifiste, e soprattutto la sua contrarietà rispetto alle armi nucleari - armi che, con le sue teorie che consentivano di spiegare la trasformazione di una massa in energia, aveva contribuito più o meno indirettamente a creare.
Acquista libri di Albert Einstein su
Frasi, citazioni e aforismi di Albert Einstein
341 in italiano
Tutte le frasi di Albert Einstein
  • “Il valore di un uomo dovrebbe essere misurato in base a quanto dà e non in base a quanto è in grado di ricevere.”
    Albert Einstein
  • “Lo studio e, in generale, la ricerca della verità e della bellezza sono una sfera di attività nella quale ci è consentito di rimanere bambini per tutta la vita.”
    Albert Einstein
  • “Talvolta un pensiero mi annebbia l'Io:
    sono pazzi gli altri, o sono pazzo io?”

    Albert Einstein
  • “Per perdere la testa, bisogna averne una.”
    Albert Einstein
  • “La crescitaintellettuale deve cominciare alla nascita e cessare solo alla morte.”
    Albert Einstein
  • “La vita è come andare in bicicletta: se vuoi stare in equilibrio devi muoverti.”
    Albert Einstein
  • “Da quando i matematici hanno invaso la mia teoria della relatività nemmeno io la capisco più.”
    Albert Einstein
  • “Gli Americani possono forse essere convinti della loro intenzione di non scatenare una guerra di aggressione o preventiva. Così, essi possono forse credere che sia superfluo annunciare pubblicamente che in un futuro non saranno i primi a usare la bomba atomica. Ma questo paese è stato solennemente invitato a rinunciare all'uso della bomba, cioè...” (continua)(continua a leggere)
    Albert Einstein
  • “Se vuoi descrivere ciò che è vero, lascia l'eleganza al sarto.”
    Albert Einstein
  • Imparare è un'esperienza; tutto il resto è solo informazione.”
    Albert Einstein
In evidenza