Frasi di Sir Arthur Conan Doyle

Immagine di Sir Arthur Conan Doyle
Identikit e dati anagrafici
Nome
Arthur
Cognome
Conan Doyle
Titolo
Sir
Nato
21 maggio 1859 a Edimburgo
Morto
7 luglio 1930 a Crowborough, Sussex
Sesso
maschile
Nazionalità
scozzese
Professione
poeta, scrittore, medico
Segno zodiacale
Gemelli
Acquista libri di Sir Arthur Conan Doyle su
Frasi, citazioni e aforismi di Sir Arthur Conan Doyle
130 in italiano
Tutte le frasi di Sir Arthur Conan Doyle
  • “Di solito sono proprio le cose non importanti che offrono il migliore campo di osservazione, e la possibilità di analizzarerapidamente cause ed effetti, il che è ciò che rende affascinante un'investigazione.”
    Sir Arthur Conan Doyle
  • “Lei sta sviluppando un inaspettato umorismo grafflante, Watson, contro cui dovrò imparare a stare in guardia.”
    Sir Arthur Conan Doyle
  • “Le informazioni di prima mano sono sempre le migliori.”
    Sir Arthur Conan Doyle
    [Tag:informazione]
  • “Nell'arte della deduzione, la cosa più importante è il saper vagliare, da un cumulo di fatti, quelli che sono accidentali e quelli che invece sono essenziali. Altrimenti, energia e attenzione vanno sprecate, anziché concentrarsi.”
    Sir Arthur Conan Doyle
  • “Dove non interviene l’immaginazione non c’è l’orrore.”
    Sir Arthur Conan Doyle
  • “Non c'è niente di nuovo sotto il sole. Tutto è già stato fatto prima.”
    Sir Arthur Conan Doyle
  • “Senza immaginazione la paura non esiste.”
    Sir Arthur Conan Doyle
  • “La mia mente si ribella all'inerzia, aborrisco la monotona routine dell'esistenza. Ho un desiderio inestinguibile di esaltazione mentale.”
    Sir Arthur Conan Doyle
  • “Il cuore e la mente di una donna sono misteriimpenetrabili per l'uomo. Capaci di giustificare o perdonare un delitto e poi, magari, inalberarsi per cosette da poco.”
    Sir Arthur Conan Doyle
  • “Il tocco supremo dell'artista – sapere quando fermarsi.”
    Sir Arthur Conan Doyle
In evidenza