Frasi di Sir Arthur Conan Doyle

Immagine di Sir Arthur Conan Doyle
Identikit e dati anagrafici
Nome
Arthur
Cognome
Conan Doyle
Titolo
Sir
Nato
21 maggio 1859 a Edimburgo
Morto
7 luglio 1930 a Crowborough, Sussex
Sesso
maschile
Nazionalità
scozzese
Professione
poeta, scrittore, medico
Segno zodiacale
Gemelli
Acquista libri di Sir Arthur Conan Doyle su
Frasi, citazioni e aforismi di Sir Arthur Conan Doyle
130 in italiano
Tutte le frasi di Sir Arthur Conan Doyle
  • “Il miglior modo per chiarirsi le idee è quello di spiegarle a un'altra persona.”
    Sir Arthur Conan Doyle
  • “Tanta gente è stata impiccata in base a prove quasi inesistenti.”
    Sir Arthur Conan Doyle
  • “Meglio imparare la saggezza tardi che non impararla mai.”
    Sir Arthur Conan Doyle
  • “Quell’uomo è un Napoleone del crimine, la mente di metà delle atrocità che vengono commesse e di quasi tutto ciò che rimane impunito in questa grande città.”
    Sir Arthur Conan Doyle
  • “Davvero strana è la naturaumana.”
    Sir Arthur Conan Doyle
  • “Come ci sentiamo piccoli, con le nostre meschine ambizioni e le nostre meschine contese davanti alle maestose forze elementari della Natura!”
    Sir Arthur Conan Doyle
  • “È un errore gravissimo mettersi a teorizzare prima di avere tutti gli elementi. Distorce il giudizio.”
    Sir Arthur Conan Doyle
    [Tag:pratica, teoria]
  • “La cordialità di alcuni è piú letale della violenza di altri, meno raffinati.”
    Sir Arthur Conan Doyle
  • “Non c'è nulla di più innaturale dell'ovvio.”
    Sir Arthur Conan Doyle
    [Tag:verità]
  • “Il gesto piú normale di una donna può significare libri interi, mentre la loro condotta piú straordinaria può essere causata da una forcina per capelli o da un ferro per i ricci.”
    Sir Arthur Conan Doyle
In evidenza