Frasi di Michela Murgia

Immagine di Michela Murgia
Identikit e dati anagrafici
Nome
Michela
Cognome
Murgia
Nato
3 giugno 1972
Sesso
femminile
Nazionalità
italiana
Professione
scrittore
Segno zodiacale
Gemelli
Acquista libri di Michela Murgia su
Frasi, citazioni e aforismi di Michela Murgia
18 in italiano
Tutte le frasi di Michela Murgia
  • “Non è così la Sardegna, dove ogni spazio apparentemente conquistato nasconde un oltre che non si fa mai cogliere immediatamente, conservando la misteriosa verginità delle cose solo sfiorate.”
    Michela Murgia
    [Tag:sardegna]
  • “Ho coltivato una speciale diffidenza per chi si compiace di dire sempre quello che pensa. Temo con ogni fibra quel tipo di persona che è pronta a scambiare per pensiero il moto casuale di tutto quello che gli passa per la testa e chiama sincerità l’incapacità di controllarlo.”
    Michela Murgia
  • “Ci sono buchi in Sardegna che sono case di fate, morti che sono colpa di donne vampiro, fumi sacri che curano i cattivisogni e acque segrete dove la luna specchiandosi rivela il futuro e i suoi inganni. Ci sono statue di antichi guerrieri alti come nessun sardo è stato mai, truci culti di santi che i papi si sono scordati di canonizzare, porte...” (continua)(continua a leggere)
    Michela Murgia
  • “Tutti quei veicoli ad alto impatto emotivo e bassissimo conflittocritico che fondano le nostre convinzioni molto piú di quanto possiamo arrivare a stimare, specialmente quando le assimiliamo da bambini.”
    Michela Murgia
  • “Il buon sensopopolare è convinto nel profondo del fatto che sí, Adamo sarà stato anche ingenuo e sciocco a cascarci, ma alla fine dei conti il tutto è partito dalla donna. La colpa della morte, e insieme di tutta la condizione di fatica e limite propria dell’esperienzaumana, è quindi di Eva, archetipo primo del genere femminile. Il suo nome...” (continua)(continua a leggere)
    Michela Murgia
  • “La Sardegna, dove ogni spazio apparentemente conquistato nasconde un oltre che non si fa mai cogliere immediatamente, conservando la misteriosa verginità delle cose solo sfiorate.”
    Michela Murgia
    [Tag:sardegna]
  • “Molte volte nella vita ho osservato le personeagire mosse dall'idea che la confidenza le autorizzasse a trascurare la grazia.”
    Michela Murgia
  • “Bisognerebbe difendersi dalle prime volte, perché consumano la nostra capacità di evocare la meraviglia.”
    Michela Murgia
  • “Della sua fragilità in quell’istante amai proprio quello che dell’amore si paga piú caro: l’assenza di calcolo e di misura che appartiene solo alle cose nate libere.”
    Michela Murgia
  • “Sono troppo destabilizzanti gli appagamenti raggiunti fuori dalla norma, oltre i confini di quei patti taciti su cui si reggono molte relazioni che amiamo definire solide. Le varianti di struttura non sono gradite.”
    Michela Murgia
  • “Con la morte la donna non è mai in un rapporto di protagonismo, ma sempre in quello di passiva conseguenza.”
    Michela Murgia
    [Tag:donne, morte]
  • “Il tentativo di trasformare le persone in vittime permanenti a prescindere dalle circostanze costringe la vittima al ruolo di vittimizzata, che è un’altra forma di violenza, piú sottile e pervasiva, perché impone una condizione di passività che preclude la facoltà di riscattarsi.”
    Michela Murgia
  • “Fu il periodo della mia vita in cui imparai più cose senza dovermi confrontare con l’incubo di sbagliare e sentii che era quella, non la chimica tra pelle e occhi, la natura più autentica della seduzione a cui avrei sempre risposto.”
    Michela Murgia
  • “La cosa che vuoi imparare non si insegna. – Ma tu da qualche parte l’avrai pure imparata. – Ho detto che non si insegna, non che non si impara. – Allora dammi l’opportunità di imparare…”
    Michela Murgia
  • “In ogni famiglia c’è un membro che orienta il clima emotivo di tutti gli altri.”
    Michela Murgia
  • “Camminavi al mio fianco e ad un tratto dicesti «tu muori se mi aiuti son certa che io ne verrò fuori», ma non una parola chiarì i miei pensieri, continuai a camminare lasciandoti attrice di ieri.”
    Michela Murgia
  • “Negarsi al marito era addirittura vietato per legge, perché si qualificava come mancato adempimento del cosiddetto dovere coniugale.”
    Michela Murgia
    [Tag:doveri, moglie, sesso]
  • “L’itinerario piú affascinante e panoramico di tutta la costa del Sinis è quello che, partendo dalla grande torre aragonese che domina il piccolo insediamento di San Giovanni, percorre l’intero perimetro di Capo San Marco, la penisola a goccia che chiude a nord il golfo di Oristano.”
    Michela Murgia
    [Tag:paesaggio]
In evidenza