Frasi di “Joan of Arcadia”

(2003)
Serie TV Joan of Arcadia
Titolo Joan of Arcadia
Anno 2003
Genere Drammatico, Fantasy
Acquistalo su
Trama – Milioni di persone parlano a Dio, ma cosa succederebbe se Dio rispondesse? Per questo motivo la vita dell'adolescente Joan Girardi è ancora più confusa del solito e nessuno in famiglia le crederebbe, nè il padre capo della polizia, nè la madre un po' prepotente, nè il fratellino geniale nè il fratello maggiore ex-stella del calcio ora paralizzato. Joan si chiede se la sua vita ha uno scopo più alto sulla Terra, o se queste conversazioni strane esistono solo nella sua testa.
Tutti gli attori – Joe Mantegna, Mary Steenburgen, Amber Tamblyn, Jason Ritter, Michael Welch, Becky Wahlstrom, Chris Marquette, Aaron Himelstein, Mageina Tovah
vedi tutti
  • “Il vero amore è un lavoro duro. Devi decidere se lo vuoi nella tua storia o se preferisci che rimanga un sogno.”
    [Tag:amore]
  • “Quanto è difficile guardare la propria sporcizia... e quanto è facilefingere che non ci sia...”
  • “Non esistono dilemmi senza confusione, non c'è libero arbitrio senza dilemmi e non c'è umanità senza libero arbitrio.”
  • “La luce della verità, per chi ha vissuto al buio, può essere dolorosa.”
    [Tag:verità]
  • “E' importantescoprire delle cosenuove a proposito di noi stessi.”
  • “- Joan: Io non sono religiosa, sai?
    - Dio: Non si tratta di religione, Joan. Ma di adempiere la tua natura.”

  • “I sogni influenzano ed esaltano la vita, ma non la definiscono.”
    [Tag:sogni, vita]
  • “- Kevin: Ciao.
    - Joan: Ciao.
    - Kevin: Mamma vuole che parli con te.
    - Joan: Teme che io sia pazza?
    - Kevin: Già. Allora, lo sei o no?
    - Joan: No.
    - Kevin: Bene, è stata una bella conversazione.
    - Joan: Forse lo sono! Non lo so. Come si fa a saperlo? Ci sono dei segnali? Un manuale, un sito web...
    - Kevin: Suppongo che il criterio sia sempre lo...” (continua)
    (continua a leggere)
  • “Credersi la persona peggiore del mondo non è diverso dal credersi la migliore. È dare a te stesso un posto nell'universo che non ti sei guadagnato.”
    [Tag:idea di sè]
  • “I risultati delle tue azioni non sono importanti; contano solo le azioni.”
    [Tag:agire]
  • “Noi due amavamo camminare
    quella fogna dove amavamo camminare
    verso il fondo si apre sulla baia
    dove le barchette di carta scompaiono.
    Ho provato a mandarti questa lettera
    e a farla gallegiare con una barchetta di carta
    ma la carta affonda e le parole sono deboli
    ci provo ma non riesco a parlare.”

    [Tag:lettere, parole]
  • “Tu non hai la minima idea di come siano soddisfatte le donne di Kevin Girardi sotto le lenzuola!”
    [Tag:donne, sesso]
  • “Tra le poche cose nella vita che vale la penaapprofondire una è la poesia.”
    [Tag:poesia]
  • “- Luke: La teoria delle stringhe fornisce una descrizioneunica dell'universo. Insomma, è la pietra filosofale della fisica!
    - Will: Certo, come lo sono le lasagne per la cucina italiana!
    - Luke: Non è un'analogia esatta...
    - Will: Beh, aspetta di assaggiare le lasagne!”

    [Tag:fisica, lasagne]
  • “Noi siamo gli architetti della nostra realtà.”
  • “- Kevin: Mamma, posso farti una domanda? Cosa vogliono le donne?
    - Helen: Scarpe.”

    [Tag:donne, scarpe]
  • “Avevo paura di non riuscire a essere grande, così ho optato per il mediocre. Ma quando arrivi a toccare il fondo e riesci a risalire è... è fantastico.”
  • “- Joan: Orgoglio? Dov'è finita l'umiltà?
    - Dio: L'umiltà non è davvero umiltà, se non sei tanto bravo da poter essereumile.”

    [Tag:umiltà]
  • “- Joan: Come fai a saperlo?
    - Dio: Onniscienza, te l'ho detto.
    Joan: Così hai lasciato vivere mio fratello e ora... sei qui a riscuotere.
    - Dio: No. Io non speculo, sarebbe crudele.
    - Joan: Va bene. Allora. Ammettiamo che tu sia Dio.
    - Dio: Grazie!
    - Joan: Voglio farti qualche domanda.
    - Dio: No.
    - Joan: No?
    - Dio: Come regola generale, faccio...” (continua)
    (continua a leggere)
  • “Hai notato che il ragazzo rischia quasi sempre la vita e lei è quasi morta quando lui la trova? Ci vuole un bacio per svegliarla e poi vanno via a cavallo. È una bella metafora... di morte e resurrezione. Accade anche nella realtà: l'illusione muore e qualcosa di più profondo prende il suo posto.”
  • “Cos'hanno gli uomini? Sono scoppiati o gli mancano dei pezzi?”
    [Tag:uomini]
  • “Hai subito un'ingiustizia: capita ogni giorno, in tutto il mondo. Puoi lasciarti abbattere o puoi elevarti al disopra e chissà cosa può accadere.”
    [Tag:ingiustizia]
  • “Le persone non appartengono le une alle altre, non importa quale contratto firmino. Si scelgono tutti i giorni.”
  • “L'amore è come una malattia mentale o roba simile.”
    [Tag:amore]
  • “Tutto ciò che trasportiamo dai sogni alla realtà viene contaminato dall'esperienza: l'amore non fa eccezione. Ma questa non è una ragione per evitarlo.”
  • “L'amore romantico ha uno scopo: è uno stato meditativo. Manda la logica a dormire perché parli solo il cuore, sennò voi potreste non voler correre il rischio. L'amore è grande. È una luce splendente nell'universo: e una luce splendente genera una grande ombra.”
    [Tag:amore]
  • “- Joan: Fallo camminare ti prego. Ti chiedo soltanto questo favore, poi non ti chiederò mai più niente. È così facile per te! Non devi fare altro che schioccare le dita o... o sbattere gli occhi. Fa che Kevin si alzi in piedi e cammini.
    - Dio: Mi chiedono tutti di fare qualcosa. Piccole cose, grandicose... milioni di volte, ogni giorno.
    - Joan:...” (continua)
    (continua a leggere)
    [Tag:dio, miracolo, regole]
  • “Una bugia, anche se è stata motivata dalle migliori intenzioni, allontana le persone dalla luce. Nel buio l'amore non può esistere.”
    [Tag:amore, bugie]
  • “- Dio: Cercavi me?
    - Joan: Non lo so...
    - Dio: A volte quando sei sola pensi a quella ridicola canzone di Titanic e piangi.
    - Joan: Perché sei così banale?
    - Dio: Perché me lo domandi sempre?”

    [Tag:banalità, dio]
  • “La pulizia è un processo di scoperta che cambia la tua percezione e dona alle cose un buon odore.”
     
  • “A volte quando la ricerca diventa troppo dura ti sembra più facile fermarti. Ma la ricerca è quello che conta veramente, perché permette alle persone di scoprire una verità su loro stesse.”
  • “Chi si abitua a vivere nel caos non lo nota neanche e, quando mette in ordine, ritrova le cose. Dev'essere peggio prima che diventi meglio. Il punto è: non smettere di pulire, è solo un po' di confusione, basta un briciolo di attenzione, qualche sforzo, una piccola visione e così comincerai a vedere la luce. Non c'è macchia che non possa essere...” (continua)(continua a leggere)
    [Tag:disordine]
  • “- Dio: Ehi piccola! Sono io! Vuoi le prove? A volte ti eserciti allo specchio per vedere se sai baciare.
    - Joan: Perché sei così... banale?
    - Dio: Eheh...
    - Joan: È stato mio padre a spegnerti ieri sera, perciò se è una punizione allora penso che...
    - Dio: Perfetto. Dovrà passare l'eternità bruciando all'inferno.
    - Joan: No! No no no, mio padre...” (continua)
    (continua a leggere)
  • “- Joan: E se dico di no? Morirò arsa tra le fiamme?
    - Dio: Ma dove la leggete questa roba? Ho mai fatto morire qualcuno tra le fiamme?”

In evidenza