Frasi di Stephen Jay Gould

Immagine di Stephen Jay Gould
Identikit e dati anagrafici
Nome
Stephen Jay
Cognome
Gould
Nato
10 settembre 1941 a New York
Morto
20 maggio 2002 a New York
Sesso
maschile
Nazionalità
statunitense
Professione
scienziato (paleontologo), biologo
Segno zodiacale
Vergine
Libri di Stephen Jay Gould
Cenni biografici
Stephen Jay Gould nacque il 10 Settembre 1941, nel quartiere del Queens di New York City, e divenne un famoso biologo, zoologo, paleontologo e storico della scienza. Dopo aver frequentato la scuola di specializzazione alla Columbia University, divenne professore all'Università di Harvard. Fu un influente scrittore per la comunità scientifica; riuscì a sviluppare la teoria degli equilibri punteggiati, secondo cui l'evoluzione è segnata dai lunghi periodi di stabilità ed è punteggiata da rari casi di evoluzione. Morì nel 2002.
Acquista libri di Stephen Jay Gould su
Frasi, citazioni e aforismi di Stephen Jay Gould
10 in italiano
Tutte le frasi di Stephen Jay Gould
  • “In natura, il materiale (genomico) ridondante non è quasi mai 'garbage', cioè rifiuti che si buttano via, ma quasi sempre 'junk', cianfrusaglie o ferrivecchi pronti a essere reinterpretati e riutilizzati. Il riuso non è una strategia marginale, ma una stradamaestra dell'evoluzione biologica.”
    Stephen Jay Gould
  • “Sono in un certo modo meno interessato al peso e alle circonvoluzioni del cervello di Einstein che alla quasi certezza che persone di egualetalento hanno vissuto e sono morte nei campi di cotone e nelle fabbriche.”
    Stephen Jay Gould
  • “Gli uomini di Cro-Magnon che quindicimila anni fa dipingevano le grotte di Altamira e di Lascaux siamo noi, e uno sguardo all'incredibile ricchezza e bellezza di quest'opera ci convince, nel modo più istintivo e viscerale, che Picasso non aveva un vantaggio, quanto a raffinatezza mentale, su quegli antenati con cervelli identici ai nostri.”
    Stephen Jay Gould
  • “Il ripresentarsi periodico del determinismo biologico è connesso ai periodi di trinceramento politico e abolizione della solidarietàsociale.”
    Stephen Jay Gould
  • “Le storie più errate sono quelle che pensiamo di conoscere meglio - e quindi non indaghiamo o poniamo in discussione.”
    Stephen Jay Gould
  • “Attraversiamo questo mondo una sola volta. Poche tragedie possono essere più vaste dell’acrobazia della vita, poche ingiustizie più profonde della negazione della possibilità di lottare o perfino di sperare, determinata da un limite posto dall’esterno, ma che erroneamente si considera posto all’interno.”
    Stephen Jay Gould
  • “Nella scienza, 'fatto' può solo significare 'confermato a un tale livello che sarebbe perversotrattenere un assenso provvisorio.' Io suppongo che le mele possano iniziare a crescere domani, ma la possibilità non merita uguale tempo nelle classi di fisica.”
    Stephen Jay Gould
    [Tag:fisica, mela, scienza]
  • “Tutte le più importantirivoluzioni scientifiche includono, come loro caratteristica comune, la detronizzazione dell’arroganzaumana da un piedistallo dietro l’altro delle precedenti convinzioni circa la nostra centralità nel cosmo.”
    Stephen Jay Gould
  • “L’oggettività, in sede operativa, dev’essere definita come trattamento onesto dei dati, non come assenza di preferenze.”
    Stephen Jay Gould
  • “Le norme comportamentali comuni e le differenze sociali ed economiche tra i gruppi umani – in primo luogo razze, classi e sessi – derivano da distinzioni innate ereditate, e che la società, in questo senso, è un esatto riflesso della biologia.”
    Stephen Jay Gould
In evidenza