Olivia: ovvero la lista dei sogni possibili

Libro Olivia: ovvero la lista dei sogni possibili
Titolo: Olivia: ovvero la lista dei sogni possibili
Autore:Paola Calvetti
Anno di prima pubblicazione: 2012
Acquista questo libro su
Altri libri dell'autore
  • “Ci sono istanti nella vita in cui tutto cambia. Istanti in cui succede qualcosa che modifica radicalmente tutto quello che è esistito fino all’attimo che li ha preceduti.”
    Paola Calvetti
  • “Quando le idee nascono dal cuore per arrivare solo successivamente al cervello possono farti guadagnare un sacco di soldi e cambiarti la vita.”
    Paola Calvetti
    [Tag:cuore, idee, risultati]
  • “Ciò che conta davvero sono gli incontri che mi hanno segnata, gli amori veri e quelli che credevo lo fossero, le persone che mi mancano, quelle che hanno smesso di mancarmi, gli amici, gli insensibili che ho incrociato senza rendermi conto di quanto fossero senza cuore, le persone che amo e non ho fatto in tempo ad abbracciare.”
    Paola Calvetti
  • “La sensazione di euforia che si prova quando si scopre una cosa non cercata mentre se ne sta cercando un’altra, ovvero l’essere disposti, mentre si cerca qualcosa di ben determinato, a trovare altro, ad accoglieremondi, visioni e riflessioni che non ci eravamo aspettati di incontrare.”
    Paola Calvetti
  • “Ci si può amare anche se non ci si vede.”
    Paola Calvetti
    [Tag:amare, incontro]
  • “Sui curricula non c’è spazio per le passioni, i sogni, i fallimenti. Per la forza dei desideri.”
    Paola Calvetti
  • “Ho le labbra screpolate, i piedi congelati e i capelli arricciati a cespo di lattuga.”
    Paola Calvetti
    [Tag:capelli, labbra, piedi]
  • “L’infelicità è non avere abbastanza desideri.”
    Paola Calvetti
  • “Non si riesce mai a stabilire una graduatoria del dolore e col tempo si preferisce soprassedere e ognuno si coltiva i propri guai da solo.”
    Paola Calvetti
  • Quando hai paura e non c’è nessuno a cui chiedere consiglio, allora siediti, fai un lungo respiro e parla con lei. Dille: “Paura, raccontami chi sei, come ti chiami, perché sei qui”. Prendila delicatamente sul palmo della mano, poi chiudila senza stringere troppo, scava un buco nella terra e mettila lì sotto.
    Paola Calvetti
    [Tag:paura, rimedio]
  • “Mi chiamo Olivia, ho trentatré anni, undici mesi e dodici giorni. Quanto basta per essere stata delusa un migliaio di volte, ma abbastanza pochi per lasciarmi ancora sorprendere.”
    Paola Calvetti
  • “Il mondo non finisce né cambia così, da un momento all’altro.”
    Paola Calvetti
  • “Aspiravo a diventare come Jo, indipendente e sicura avrei trovato anch’io il mio Professor Bhaer e, dopo essermi presa tutte le soddisfazioni professionali possibili, avrei messo al mondo due bambini.”
    Paola Calvetti
  • “Anche nei giorni in cui arriva una cattiva notizia può accadere qualcosa di buono.”
    Paola Calvetti
  • “Anche se credere nelle cose che non si vedono è complicato, io ci sto provando.”
    Paola Calvetti
    [Tag:fede, ostinazione]
  • “Per quanto tentiamo di andare avanti, per quanto sia forte la tentazione di non guardare indietro, il passato torna sempre a morderci il sedere.”
    Paola Calvetti
    [Tag:passato]
  • “Si può sopravvivere a tutto, le cose si aggiustano, mentre ne cerchi una ne trovi un’altra, e a ogni problema corrisponde una soluzione.”
    Paola Calvetti
  • “Le cose muoiono senza avvisare e quando muoiono non resuscitano più. Inutile farsi illusioni.”
    Paola Calvetti
    [Tag:illusione, morte]
In evidenza