• Il volersi bene si costruisce. Ma l’amore quello vero, no. L’amore lo senti immediato, non ha tempo. È dire "ti sento". Un contatto di pelle, un abbraccio, un bacio. Mantenersi, il mio verbo preferito, tenersi per mano. Ti può bastare per la vita intera, un attimo, un incontro. Rinunciarvi è folle, sempre e comunque.
    Erri De Luca
    [Tag:affetto, amore]
  • “Il napoletano sa frustare. In nessun’altra lingua risento l’ulcera di un insulto.”
    Erri De Luca
    [Tag:dialetti, offese]
  • Quell’amore pulcino conteneva tutti gli addii seguenti. Nessuna si sarebbe fermata, non avrei conosciuto le nozze, niente fianco a fianco davanti a un terzo che domanda: “Vuoi tu?”. L’amore sarebbe stato una fermata breve tra gli isolamenti. Oggi penso a un tempo finale in comune con una donna, con la quale coincidere come fanno le rime, in fine... (continua)(continua a leggere)
    Erri De Luca
    [Tag:amore, futuro, passato]
  • “La ricchezza addobba spazi che poi lascia vuoti. Ha troppi possedimenti da abitare.”
    Erri De Luca
  • “Preferisco il libro al film, per il motivo della precedenza. Non succede che un libro sia tratto da un film.”
    Erri De Luca
    [Tag:film, libri]
  • “L’enigmistica è una buona scuola di scrittura, addestra all’esattezza del vocabolo che deve corrispondere alla definizione richiesta. Esclude quelle affini e l’esclusione è gran parte del vocabolario di chi scrive storie. L’enigmistica mi ha fornito la dote giocoliera necessaria alle parole.”
    Erri De Luca
  • “Mantenere: a dieci anni era il mio verbo preferito. Comportava la promessa di tenere per mano, mantenere.”
    Erri De Luca
    [Tag:bambini, promesse]
  • Crescere comportava un precipizio di effetti sconosciuti.”
    Erri De Luca
  • “I baci spingevano dai talloni puntati nella sabbia. Risalivano le vertebre fino alle ossa del cranio, fino ai denti. Ancora oggi so che sono il più alto traguardo raggiunto dai corpi. Da lassù, dalla cima dei baci si può scendere poi nelle mosse convulse dell’amore.”
    Erri De Luca
    [Tag:amore, bacio]
  • “S’incontrano, leggendo, frasi sismiche.”
    Erri De Luca
  • “I pensieri arrivano da lontano e se ne vanno al modo delle onde con la barca. Ci passano sotto e la fanno oscillare.”
    Erri De Luca
    [Tag:pensieri]
  • “L’infanzia smette ufficialmente quando si aggiunge il primo zero agli anni. Smette ma non succede niente, si sta dentro lo stesso corpo di marmocchio inceppato delle altre estati, rimescolato dentro e fermo fuori.”
    Erri De Luca
    [Tag:età, fine, infanzia]
  • “Sono la più fortecontraddizione delle sbarre, i libri. Al prigioniero steso sulla branda spalancano il soffitto.”
    Erri De Luca
  • “Destino, secondo definizione, è un percorso prescritto. Per la lingua spagnola è più semplicemente arrivo. Per uno nato a Napoli il destino è alle spalle, è provenire da lì. Esserci nato e cresciuto esaurisce il destino: ovunque vada, l’ha già avuto in dote, metà zavorra e metà salvacondotto.”
    Erri De Luca
  • “La prima coppia umana, creata in un giardino il giorno sesto, ebbe sopra di sé la prima notte sconfinata. A loro insaputa spuntò nei corpi l’appetito, la sete, l’entusiasmo e il sonno. La prima notte, sconosciuta, sembrò a loro il resto del giorno uno, sbriciolato in puntini luce. Non sapevano se sarebbe tornato il sole, allora si abbracciarono....” (continua)(continua a leggere)
    Erri De Luca
    [Tag:bacio, creazione]
  • “La misericordia è implacabile e non si fa reprimere. È all’inizio essenziale nella formazione di un carattererivoluzionario.”
    Erri De Luca
  • “Doveva avere ragione lei, e gli animali, a non sprecare il tempo. Quello assegnato dura quanto quello non sprecato, il resto va perduto.”
    Erri De Luca
    [Tag:perdere, spreco, tempo]
  • “L’incontro nel sonno, dove piango senza lacrime. Il mio lutto per lui è una pozza d’acqua marina prosciugata. Tra gli scogli resta il sale asciutto, dei singhiozzi a secco.”
    Erri De Luca
    [Tag:lutto, sonno]
  • “Il falso e il vero hanno un valore d’uso e non hanno importanza se servono a un sollievo.”
    Erri De Luca
    [Tag:falsità, verità]
  • “Ci vuole strafottenza quando si sente sparlare. ”
    Erri De Luca
  • “A settembre succedono giorni di cielo sceso in terra. Si abbassa il ponte levatoio del suo castello in aria e giù per una scala azzurra il cielo si appoggia per un poco al suolo.”
    Erri De Luca
In evidenza