Frasi di Karen Blixen

Immagine di Karen Blixen
Identikit e dati anagrafici
Nome
Karen Christentze
Cognome
Dinesen
Pseudonimo
Karen Blixen
Nato
17 aprile 1885 a Rungsted, Zealand
Morto
7 settembre 1962 a Rungsted, Zealand
Sesso
femminile
Nazionalità
danese
Professione
pittore, scrittore
Segno zodiacale
Ariete
Libri di Karen Blixen
Cenni biografici
Anche conosciuta con gli pseudonimi Isak Dinesen, Tania Blixen, Pierre Andrèzel e, ancora, Osceola.
Acquista libri di Karen Blixen su
Frasi, citazioni e aforismi di Karen Blixen
23 in italiano
Tutte le frasi di Karen Blixen
  • “La cura per ogni cosa è l’acqua salata: sudore, lacrime, o il mare.”
    Karen Blixen
  • “Per essere felici ci vuole coraggio.”
    Karen Blixen
  • “La cosa più vicina al sogno, nel mondo della veglia, è la notte in una grande città, dove tutti sono sconosciuti per tutti, o la notte in Africa.”
    Karen Blixen
    [Tag:notte, sogni]
  • “Quando gli africani parlano della natura di Dio ne parlano come le Mille e una Notte, o come gli ultimi capitoli del libro di Giobbe: è la stessa qualità, il suo infinito potere di immaginazione, che li colpisce.”
    Karen Blixen
    [Tag:africa, dio]
  • “L'amore non vuole essere disturbato, l'amore non se ne andrà via. Spingilo da una parte e ti sguscia dall'altra.”
    Karen Blixen
    [Tag:amore]
  • “L'Africa e l'Europa hanno della giustizia due ideediverse, incompatibili fra loro. Per l'africano c'è un solo modo di controbilanciare le catastrofi dell'esistenza: dare qualcosa in cambio.”
    Karen Blixen
  • “Tutti i dolori sono sopportabili se li si fa entrare in una storia, o se si può raccontare una storia su di essi.”
    Karen Blixen
    [Tag:dolore, racconti]
  • “Mentre siamo giovani l'idea della morte o del fallimento ci riesce intollerabile; non possiamo neanche a sopportare la possibilità del ridicolo.”
    Karen Blixen
  • “Il piacere del vero sognatore non dipende dalla sostanza del sogno, ma da questo: tutto quello che accade nel sogno non accade solo senza il suo intervento, ma fuori del suo controllo.”
    Karen Blixen
  • “I bianchi di solito cercano in tutti i modi di proteggersi dall'ignoto e dagli assalti del fato. L'indigeno, invece, considera il destino un amico, perché è nelle sue mani da sempre; per lui, in un certo senso, è la sua casa, l'oscuritàfamiliare della capanna, il calco profondo delle sue radici.”
    Karen Blixen
  • “Chi di notte, dormendo, sogna, conosce un genere di felicità ignota nel mondo della veglia: una placida estasi e un riposo del cuore che sono come il miele sulla lingua. Sa anche che la vera bellezza dei sogni è la loro atmosfera di libertà infinita: non la libertà del dittatore che vuole imporre la sua volontà nel mondo, ma la libertà...” (continua)(continua a leggere)
    Karen Blixen
  • “Dio ha creato il mondo rotondo cosicché noi non si possa mai essere capaci di vedere troppo lontano lungo la strada.”
    Karen Blixen
    [Tag:creazione, dio, futuro]
  • “Un vecchio vescovo danese, ricordo, mi disse una volta che ci sono molte vie per giungere alla verità, e che il Borgogna è una delle tante.”
    Karen Blixen
    [Tag:verità, vino]
  • “L'aria, in Africa, ha un significatoignoto in Europa: piena di apparizioni e miraggi, è, in un certo senso, il vero palcoscenico di ogni evento.”
    Karen Blixen
    [Tag:africa, aria, europa]
  • “Gli europei hanno perso la facoltà di creare miti e dogmi, e, per soddisfare questo bisogno umano, devono ricorrere al retaggio del passato. La mente dell'africano, invece, si muove con facilità e naturalezza per quei sentieri profondi e oscuri.”
    Karen Blixen
  • “Quando hai un compito grande e difficile, qualcosa che è quasi impossibile, se solo ci lavori un po' per volta, un pezzettino ogni giorno, improvvisamente il compito si terminerà da solo.”
    Karen Blixen
  • “In Africa, quando si trova un libro che ci piace, fra l'ammasso di letteratura nefasta che le povere navi sono costrette a portare fin laggiù dall'Europa, lo si legge come ogni scrittore vorrebbe si leggessero i suoi libri: pregando Dio che possa essere fino in fondo bello come al principio.”
    Karen Blixen
    [Tag:africa, lettori, libri]
  • “Ci sono coloro che vogliono dei libri e per ottenere il loro scopo trasformerebbero un essereumano in materiale da stampa.”
    Karen Blixen
    [Tag:leggere, libri]
  • “L'Africa, fra tutti i continenti, insegna questo: che Dio e il Diavolo sono uno, la maestà coeterna, non due increati ma un solo increato.”
    Karen Blixen
  • “È importante avere grandidispiaceri. Oppure gli esseri umani avrebbero lasciato morire Cristo sulla croce per amare il loro mal di denti.”
    Karen Blixen
    [Tag:dispiacere]
  • “Che cos'è l'uomo, quando arrivi a pensarci, se non una macchina ingegnosa e minutamente regolata per trasformare con infinita maestria, il vino rosso di Shiraz in urina?”
    Karen Blixen
  • “I tempi difficili mi hanno aiutato a capire, meglio di prima, quanto la vita sia infinitamente ricca e bella in ogni senso, e che così tante cose per le quali uno si preoccupa non sono di importanza alcuna.”
    Karen Blixen
    [Tag:esistenza]
  • “L'uomo e la donna sono due scrigni chiusi a chiave, dei quali uno contiene la chiave dell'altro.”
    Karen Blixen
    [Tag:uomo e donna]
In evidenza