Frasi di Totò

Cenni biografici
Antonio Griffo Focas Flavio Angelo Ducas Comneno Porfirogenito Gagliardi De Curtis di Bisanzio, più semplicemente Antonio De Curtis, e ancor più semplicemente, Totò, fu battezzato "il principe della risata" per l'importanza che ha rivestito nel panorama del cinema comico italiano. Per la sua recitazione anche in ruoli drammatici, Totò è unanimemente considerato uno degli attori teatrali e cinematografici che l'Italia possa vantare. Nato e cresciuto nei vicoli di Napoli, arrivò a malapena a completare gli studi ginnasiali. Allo scoppio della prima guerra mondiale, Totò si arruolò, ma spaventato dall'ambiente e dal dover condividere i suoi spazi con i suoi commilitoni, simulò un attacco epilettico e venne congedato. Tornò al teatro, la sua passione, dove cominciò la sua carriera, dapprima nei varietà e nell'avanspettacolo, poi nel cinema. Morì a soli 69 anni, dopo aver regalato all'Italia momenti di spensieratezza e risate in bianco e nero. Ebbe tre funerali: uno a Roma, dove morì, uno a Napoli, dove nacque, ed uno, informale e al cospetto di una bara vuota, nel Rione Sanità dove era cresciuto.
Acquista film con Totò su
Frasi, citazioni e aforismi di Totò
570 in italiano
Tutte le frasi di Totò
  • “Nel dolore un orbo è avvantaggiato, piange con un occhio solo.”
    Totò
  • “Io sono turco, turco dalla testa ai piedi, ho persino gli occhi turchini.”
    Totò - Felice Sciosciammocca
    [Tag:occhi, turco]
  • “Le scarpe le voglio larghe di dentro e strette di fuori. Sapete, ho i piedi che mi hanno fatto una cattiva riuscita.”
    Totò - Felice Sciosciammocca
    [Tag:piedi, scarpe]
  • “- Il Dottore: Veramente per adesso io ho avuto solamente tre decessi!
    - Gennaro: Pochi clienti, eh?!”

    Totò - Gennaro Piselli
    [Tag:medici, morte]
  • “Il suicidio è un lusso, i poveri non hanno neanche la libertà di uccidersi.”
    Totò - Antonio Caccavallo
  • “Sono rimasto isolato: lei che ha il panfilo, me la darebbe una panfilata fino a Napoli?”
    Totò - Antonio Lumaconi
  • “Che secolo è mai questo, in cui le bistecche vengono considerate porcherie?”
    Totò - Beniamino Lomacchio
    [Tag:bistecca, epoca]
  • “Sei un cafone, hai agito con modi interurbani.”
    Totò - Antonio
  • “Signora, siete quasi vedova e lo sarete veramente se non portate staSSera stessa, al pozzo dei rosPPi, 5 milioni in contanti. Niente scherSi! Appena arrivate bendatevi la faccia che meno vi si vede e meglio è. Ignazio detto Il Torchio”

    Totò - Antonio
  • “Meglio un ambo oggi che una gallina domani.”
    Totò - Antonio Guardalavecchia
    [Tag:fortuna]
In evidenza